A Novi le celebrazioni per l’80° anniversario dell’eccidio di Cefalonia.

0
228

All’indomani dell’armistizio dell’8 settembre 1943, la divisione Acqui di stanza nell’isola di Cefalonia nel mar Ionio, nonostante l’inferiorità numerica sia di uomini, sia di mezzi, rifiutò di cedere le armi ai nazisti. Iniziò una battaglia che terminò con l’eccidio di migliaia di morti tra i militari italiani.

In occasione dell’80°anniversario, il Comune di Novi Ligure ha organizzato una manifestazione di commemorazione che si terrà domani, giovedì 7 dicembre.

Il programma inizia alle 9 con il raduno in via Garibaldi davanti al monumento dedicato ai Caduti di Cefalonia, realizzato da Giuseppe Ansaldi a ricordo del sacrificio della Divisione Acqui. Dopo l’alzabandiera e l’Onore ai Caduti, porterà i suoi saluti il Sindaco, Rocchino Muliere.

Il proseguo della celebrazione prevede la conferenza tenuta dal Professor Gianni Oliva, dal titolo “L’armistizio dell’8 settembre e l’eccidio di Cefalonia 80 anni dopo”; inizialmente era in calendario alle 10 in Biblioteca ma, viste le numerose adesioni ricevute è stata spostata e si terrà al Teatro Paolo Giacometti.