Il Comune cerca partner per il Distretto del commercio

0
133
Tortona, via Emilia (2)

Si cercano partner per sostenere e rilanciare l’economia del centro storico di Tortona.

E’ questo lo scopo del Distretto urbano del commercio che sarà costituito dal Comune con le associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti della provincia, come da delibera di giunta regionale che ne ha istituito l’avvio.

Alla governance del Distretto possono partecipare anche altri soggetti interessati, come la Camera di commercio, organismi associati di impresa del settore, associazioni per lo sviluppo e la valorizzazione del commercio, associazioni dei consumatori, imprese (anche di altri settori in aggiunta a quello commerciale), soggetti con competenza in ambito turistico o culturale, Fondazioni, soggetti del Terzo Settore.

«Il Distretto, per poter essere prima riconosciuto e sostenuto dalla Regione e poi sviluppato e realizzato al meglio – spiega il vice sindaco con delega al Commercio, Fabio Morreale -, ha necessità della più ampia adesione e condivisione di intenti da parte di tutti gli attori ammessi a parteciparvi. Per questo il Comune sta raccogliendo le manifestazioni di interesse dei soggetti che operano sul territorio comunale che, condividendo l’obiettivo di sviluppare programmi comuni per rilanciare l’economia cittadina, vogliano collaborare alla realizzazione e alla vita del Distretto urbano del commercio. La pandemia ha messo ko il commercio e con questo organismo ci si prepara ad aiutare le attività economiche alla ripresa».

Per contribuire al successo dell’iniziativa sin da questa prima fase, dunque, è importante che aderiscano quanti più soggetti possibile, compilando e inviando entro venerdì 26 marzo il modulo pubblicato sul sito del Comune.