Con la Volvo tampona un Tir in autostrada: è in prognosi riservata

0
1421

E’ ricoverato in prognosi riservata nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Alessandria D.T., 55 anni, di Padova.

Guidava una Volvo V40 che nel pomeriggio di giovedì 3 agosto ha tamponato violentemente un autoarticolato guidato da B.R., 49 anni, romeno, infilandosi sotto al mezzo.

Il grave incidente è accaduto alle 15 circa, sull’autostrada A21 Torino-Piacenza, fra Tortona e Pontecurone. Il padovano percorreva l’A21 in direzione Piacenza, quando per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Alessandria Ovest, ha perso il controllo della guida e si è schiantato contro la parte posteriore del Tir che lo precedeva.

E’ scattato l’allarme e oltre alla polstrada, sono arrivati i vigili del fuoco di Tortona, l’ambulanza della Misericordia e l’elisoccorso.

D.T. è stato estratto vivo dalle lamiere dell’auto, ma era cosciente. Il personale del 118, ha praticato le prime cure sul posto e poi è stato caricato sull’elicottero che lo ha trasportato in ospedale.

L’autostrada è rimasta chiusa al traffico per mezz’ora, per consentire i soccorsi e poi è stata riaperta una sola corsia per un’ora, il tempo di eseguire i rilievi e di sgomberare la sede stradale. Si sono formate code di veicoli per 5 chilometri. Sul posto anche il soccorso stradale Rebutti di Tortona per il recupero dei mezzi.