Con la Volvo tampona un Tir in autostrada: è in prognosi riservata

0
1274

E’ ricoverato in prognosi riservata nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Alessandria D.T., 55 anni, di Padova.

Guidava una Volvo V40 che nel pomeriggio di giovedì 3 agosto ha tamponato violentemente un autoarticolato guidato da B.R., 49 anni, romeno, infilandosi sotto al mezzo.

Il grave incidente è accaduto alle 15 circa, sull’autostrada A21 Torino-Piacenza, fra Tortona e Pontecurone. Il padovano percorreva l’A21 in direzione Piacenza, quando per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Alessandria Ovest, ha perso il controllo della guida e si è schiantato contro la parte posteriore del Tir che lo precedeva.

E’ scattato l’allarme e oltre alla polstrada, sono arrivati i vigili del fuoco di Tortona, l’ambulanza della Misericordia e l’elisoccorso.

D.T. è stato estratto vivo dalle lamiere dell’auto, ma era cosciente. Il personale del 118, ha praticato le prime cure sul posto e poi è stato caricato sull’elicottero che lo ha trasportato in ospedale.

L’autostrada è rimasta chiusa al traffico per mezz’ora, per consentire i soccorsi e poi è stata riaperta una sola corsia per un’ora, il tempo di eseguire i rilievi e di sgomberare la sede stradale. Si sono formate code di veicoli per 5 chilometri. Sul posto anche il soccorso stradale Rebutti di Tortona per il recupero dei mezzi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRegione, la giunta Pd dà il via libera al Cociv
Articolo successivoNuova strage di api in Val Lemme. Panella: “Basta veleni nelle campagne”.