Incidente sul lavoro, operaio muore nel cantiere di Palazzo Durazzo

0
960

Un operaio 50 enne è morto questa mattina, venerdì 12 maggio  a Novi Ligure mentre era impegnato in lavori di ristrutturazione della facciata dello storico Palazzo Durazzo, situato in via Paolo Da Novi.

L’uomo stava lavorando su una piattaforma quando,  con molta probabilità, una grossa scheggia di vetro le ha reciso l’arteria femorale, che lo ha dissanguato.

Inutile l’intervento seppur tempestivo dei sanitari del 118.

L’esatta causa della dinamica dell’incidente è ancora al vaglio  dei Carabinieri, ma si tratterebbe di una terribile fatalità.

In segno di lutto,  la coalizione di centro sinistra ha annullato gli appuntamenti di chiusura della campagna elettorale per l’elezione del sindaco, elezione che si terrà domenica 14 maggio.