Novi Ligure: Ruba abiti e finisce in carcere

0
1318

Ad incastrare una giovane donna rumena ventisettenne, sono state le telecamere di videosorveglianza poste all’interno di un negozio di abbigliamento nel centro storico di Novi Ligure, che l’hanno ripresa mentre rubava numerosi vestiti e poi fuggire.

La ragazza è stata riconosciuta dai carabinieri che hanno visionato i filmati; il suo viso era noto alle forze dell’ordine, infatti  era già stata condannata precedentemente  per furto e in teoria, al momento del nuovo reato, avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari per scontare la pena, evidentemente pensava di farla franca, ma così non è stato, e quindi questa volta, su richiesta dei carabinieri di Novi, l’autorità giudiziaria alessandrina, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare e la giovane donna è stata arrestata e portata nel carcere “Lorusso e Cotugno” di Torino.