A Giampiero Carbone il premio Carlo Casalegno della Stampa

0
729

Alla memoria di Carlo Casalegno, vicedirettore della Stampa,  vittima del terrorismo durante gli anni di piombo, la direzione del quotidiano di Torino, ha intitolato un premio che viene assegnato ai giornalisti che più si sono messi in evidenza con i loro articoli nel corso della settimana.  Il prestigioso riconoscimento è andato a Giampiero Carbone per i suoi articoli sulla Pernigotti.

Giampiero Carbone, laureato in scienze politiche, ha iniziato la sua carriera giovanissimo alla redazione de” Il Nostro Giornale” di Gavi,  dove nel 2002 è diventato caporedattore sotto la direzione di Gino Fortunato. Qualche anno dopo è stato chiamato alla redazione della Stampa di Alessandria, con la quale collabora tutt’ora. Nel 2017, quando a causa di una gestione dilettantistica del nuovo editore, il settimanale fallisce, insieme ad un gruppo di giornalisti e collaboratori de “Il Nostro Giornale” fonda Giornale7, la testata on line che oggi è lieta di riportare questa notizia. Complimenti Giampiero.