Casaleggio Boiro: truffato on line da una finta assicuratrice.

La donna, abitante nel Napoletano, ha fregato un uomo residente nel paese dell’Ovadese stipulando una polizza via internet, del tutto falsa, per la quale ha pagato 342 euro.

0
601

A Casaleggio Boiro un uomo è stato vittima di una truffa on line. Nel 2018 aveva stipulato un’assicurazione Rca per la propria auto tramite una donna residente nel Napoletano, G.A. 37 anni. Il tutto era avvenuto tramite internet, compreso il pagamento di 342 euro riferito al premio assicurativo.

Quest’anno, l’uomo si è accorto però di non essere affatto assicurato, quando ha deciso di stipulare una nuova polizza RCA: l’assicurazione dello scorso anno era falsa. Così ha provveduto a denunciare la donna ai carabinieri di Mornese, che sono riusciti a risalire all’identità della donna truffatrice, accusandola di truffa aggravata.