Gli Oltregiogo Days sbarcano in cinque Comuni della Liguria.

Presentata la prima edizione “in trasferta” della manifestazione creata per far conoscere i tesori nascosti del territorio. Appuntamento il 25 e 26 maggio tra valle Stura e Valle Leira.

0
143
Campo Ligure

Presentata, ieri, 4 maggio, a Campo Ligure l’edizione primaverile degli Oltregiogo Days, in programma per la prima volta in Liguria, precisamente a Mele, Masone, Campo Ligure, Tiglieto e Rossiglione il 25 e il 26 maggio. Tanti i motivi per visitare questi paesi dell’entroterra genovese, a cominciare proprio da Campo Ligure, dove nella due giorni è in programma una visita guidata nel centro storico. A Masone saranno visitabili il Museo del Ferro e l’oratorio mentre a Mele porte aperte al Santuario dell’Acquasanta, al Museo della Carta e all’oratorio di Sant’Antonio. Sarà l’occasione per conoscere, a Rossiglione, la chiesa di Santa Caterina, il Museo del passatempo e l’azienda agricola Lavagè. Infine, a Tiglieto, grazie alle guide del Parco dell’Antola, si potrà ammirare la famosa Badia, l’unico edificio storico visitabile a pagamento. Per tutti gli altri le visite saranno gratuite e gestite dai giovani divulgatori scientifici preparati sulla storia dell’Oltregiogo e sui singoli beni da visitare. Necessaria la prenotazione sul sito www.oltregiogo.org. “L’Oltregiogo – spiegano Dino Angelini e Giulia Nattino, presidente e segretaria dell’associazione omonima – è un territorio storico, culturale e ambientale che ha una propria identità che abbraccia 4 Regioni ed è composto da 38 Comuni in Provincia di Alessandria, 22 Comuni in Provincia di Genova, 4 Comuni in Provincia di Piacenza e un Comune in Provincia di Pavia. L’identità, la cultura, il cibo, l’architettura ricalcano le tradizioni liguri ed, in special modo, di Genova. L’Associazione Oltregiogo sta lavorando alla creazione del brand Oltregiogo al fine di unire tutti i territori, al di là delle linee amministrative definite nella istituzione delle Regioni e delle Province”. Al progetto del brand aderirà anche il Comune di Bobbio, in provincia di Piacenza. A settembre gli Oltregiogo Days, ispirati ai Rolli Days di Genova, si svolgeranno in cinque paesi dell’Ovadese; Castelletto d’Orba, Silvano d’Orba, Rocca Grimalda, Belforte Monferrato e Tagliolo Monferrato.