Haschish, marjuana e cocaina sequestrate dalla polizia a Tortona e Serravalle

0
123

Un’imponente attività di controllo del territorio per la prevenzione dei reati è stata condotta nei giorni scorsi  dalla Polizia di Stato nei comuni di Tortona, Novi Ligure e Serravalle Scrivia.

In un contesto sia di osservazione che di presenza fattiva, in quattro giornate ripartite in due settimane, il personale della Questura con l’ausilio della Polizia Ferroviaria di Alessandria e di Novi Ligure, del personale del Reparto Prevenzione Crimine di Torino ed anche con l’intervento qualitativo dell’unità cinofila antidroga della Polizia Locale di Alessandria sono state  controllate 173 persone, 8 veicoli e una decina di esercizi pubblici. Grazie anche a “Orso”, il cane antidroga della Polizia Locale di Alessandria, è stata rinvenuta e sequestrata un’ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

 A Tortona, in tre distinti luoghi, nei pressi della stazione ferroviaria è stato ritrovato un involucro con 8,68 grammi di hashish e una piccola confezione contenente marjuana. Sempre a Tortona, in una seconda attività, nelle pertinenze della Stazione, sono stai rinvenuti 10 grammi circa di hashish, durante un controllo un uomo non residente a Tortona è stato multato e allontanato dalla città.

Nei giardini abbandonati antistanti la stazione ferroviaria di Serravalle Scrivia gli operatori della Polizia di Stato hanno sequestrato, sempre grazie al contributo dell’unità cinofila, 9 panetti di Hashish per un totale di 882 grammi; non solo, nella vegetazione, è stata recuperata una confezione di sostanza bianca, verosimilmente cocaina, del peso di 180 grammi.

I soddisfacenti risultati conseguiti, sia in termini numerici che di sicurezza, ottenuti grazie all’importante attività  di prevenzione, verrà replicata ad ampio raggio in altri centri della provincia nel corso delle prossime settimane.