Il Coronavirus stoppa il Carnevale anche in Val Borbera

0
669

Niente sfilata di carri e niente festa al Palazzetto dello Sport di Cantalupo Ligure, domenica 1 marzo. Colpa la sindrome da Coronavirus, che ha costretto la cancellazione di ogni manifestazione pubblica. Ad annunciarlo, con rammarico, le Pro Loco dell’Alta Val Borbera che come ogni anno avevano organizzato collegialmente “Metti la maschera” il Carnevale valborberino che attira sempre un gran numero di persone grazie alla varietà di carri e di gruppi mascherati che partecipano alla colorata manifestazione.

La festa comunque è solo rimandata, non al Carnevale del prossimo anno, ma è probabile che sarà riproposta in estate. Una bella iniziativa che già viene attuata in altre località. Maschere, carri, musica e …caldo daranno la sensazione di essere al Carnevale di Rio.

(Foto: Massimo Sorlino)