Il programma dei concerti di “Perosi – Città della Musica” 2017

Inaugurazione domenica 8 ottobre con l'esibizione del controtenore protagonista della musica antica Raffaele Pe. Venerdì 13 concerto "Perosi Project" con il violoncellista Claudio Merlo e il chitarrista polistrumentista Roberto Diana. Domenica 15 concerto conclusivo con l'Accademia cameristica Perosi, diretta dal M° Vittorio Marchese. Ingresso libero.

0
968
Perosi Youth 2017

Torna a Tortona “Perosi- Città della musica” 2017, la manifestazione in onore del celebre compositore tortonese che quest’anno è dedicata al tema “LUCEBUIO: la speranza oltre ogni oscurità” e ripropone un calendario ricco di appuntamenti.

Raffaele Pe
Raffaele Pe

Fra i numerosi eventi gratuiti che animeranno i luoghi storici di Tortona (calendario completo su www.lorenzoperosi.net), l’esibizione del controtenore Raffele Pe, che domenica 8 ottobre, alle 21, all’ ex cotonificio Dellepiane, inaugurerà la settimana della musica con un concerto dedicato a Monteverdi per il 450° anniversario della sua nascita, includendo anche alcuni brani inediti del maestro Perosi come il Dies Irae tratto dalla Grande Messa da Requiem (eseguita anche al Funerale di Guglielmo Marconi), di cui la Diocesi possiede il manoscritto autografo.

Raul Gabriel WRITING _35 2016 100x150Durante la serata, si aprirà la personale dell’artista italo argentino Raul Gabriel, un’esposizione di tele dipinte bianco su bianco incentrate sulla corporeità della luce.

Raul Gabriel
Raul Gabriel

Apprezzato in tutto il mondo per la passione, la freschezza e la competenza storica dimostrata nel repertorio operistico e nella recitazione cantata, a soli 32 anni Raffaele Pe è uno dei più noti controtenori italiani ed è considerato un vero protagonista della musica antica internazionale.

Roberto_Diana_Live
Roberto Diana

Venerdì 13 ottobre, alle 21, sempre nell’ ex cotonificio Dellepiane, è atteso un altro importante esponente del panorama musicale italiano: il chitarrista e polistrumentista sardo Roberto Diana, due volte nominato agli Independent Music Awards (2013 Miglior album Strumentale, 2016 Miglior EP Strumentale) e attualmente in selezione per le nomination mondiali come miglior album pop strumentale ai GRAMMY 2018, che si esibirà nel concerto “Project Perosi” un’operazione di contaminazione musicale: il concerto prevede l’esecuzione di brani classici e pop eseguiti con strumenti acustici moderni insieme al violoncellista tortonese Claudio Merlo accompagnato dalla pianista Daniela Demicheli.

Claudio Merlo
Claudio Merlo

Dallo stile potente e delicato, in grado di miscelare perfettamente la musica tradizionale della sua terra con elementi moderni e virtuosismi, Diana è abituato a suonare qualsiasi strumento a corde come chitarre elettriche, acustiche, lap steel, dobro, Weissenborn, banjo e molti altri; il risultato è una musica caratterizzata dalla forte componente Rock n’ Roll che riesce ad armonizzarsi alla perfezione con grandi e coinvolgenti melodie.

Oltre ai due eventi musicali e alle mostre di Raul Gabriel (ve ne sarà anche una al Museo Diocesano che dura fino al 27 novembre e che vede Gabriel in dialogo con l’arte antica e il Divisionismo di Pellizza da Volpedo), domenica 15 ottobre, nella Chiesa di Santa Maria Canale, si svolgerà il concerto conclusivo “In Perosi Memoriam”, con la partecipazione della nuova realtà musicale giovanile tortonese “Accademia cameristica Perosi”, diretta dal M° Vittorio Marchese, che per la prima volta si esibirà in un concerto di musiche europee coeve a quelle del maestro Lorenzo Perosi. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e gratuito.