Atelier Sarina

L’associazione “Sarina” di Tortona ha avviato l’attività didattica rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, che viene svolta presso l’Atelier Sarina, a Palazzo Guidobono.

Martedì 5 novembre il museo dedicato ai burattini di Peppino Sarina ha accolto 63 alunni della scuola primaria “Carducci” di Alessandria. I bambini accompagnati dai loro insegnanti hanno effettuato il percorso didattico che comprende la visita guidata del museo e il laboratorio artistico-manuale con il maestro Natale Panaro.

La mattinata è stata emozionante per gli attenti e curiosi visitatori, accolti anche dal saluto del sindaco di Tortona, Federico Chiodi, che li ha accompagnati per l’intera visita guidata. Le classi hanno esplorato il mondo del grande burattinaio Peppino Sarina, attraverso i burattini esposti nell’Atelier, mostrando molto interesse e con il maestro Panaro hanno proseguito l’attività didattica per costruire un mini Teatro dei burattini, realizzando la baracca, i fondali e i personaggi.

Alunni e docenti sono stati poi ospitati dal Centro Sociale Anziani per consumare il loro pranzo al sacco ed infine di corsa alla stazione per ritornare ad Alessandria, con Pampalughino,  Tascone e gli altri burattini nel cuore.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCase popolari: definite le competenze di Comune e Atc
Articolo successivoSerena Autieri e Paolo Calabresi al Civico con “La menzogna” di Zeller