Le celebrazioni della Settimana Santa in diretta streaming

0
355
il vescovo di Tortona Vittorio Viola

Inizia con la messa della Domenica delle Palme, la Settimana Santa che porterà domenica prossima alla celebrazione della Pasqua, fonte e culmine dell’anno liturgico.

Sarà molto diversa dal solito perché tutte le celebrazioni, a causa dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus, saranno senza popolo. Proprio perchè le celebrazioni saranno “a porte chiuse” vi sarà una distinzione tra la Cattedrale e le chiese parrocchiali.

Per quanto riguarda la celebrazione in Cattedrale, prima dell’inizio della messa vi sarà la benedizione dei rami di palma e di ulivo seguita dalla lettura del brano del Vangelo con la commemorazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme e dalla processione delle palme all’interno della chiesa; dopo di che la messa proseguirà nel modo consueto. La benedizione del vescovo Vittorio Viola raggiungerà i fedeli ovunque si trovino ed eventualmente i rami di ulivo che avranno con sé nelle loro case.

In tutte le altre chiese, invece, è prevista solo la messa senza la benedizione dei rami di palma o di ulivo e senza la processione.

RadioPNR trasmetterà in diretta streaming sul sito e in FM 96.4 la celebrazione presieduta dal vescovo di Tortona, in Cattedrale, a partire dalle 9,30. Il video della celebrazione verrà ritrasmesso anche sul sito internet della diocesi e anche sul sito de Il Popolo.

Altre celebrazioni in Cattedrale presiedute dal vescovo: il Giovedì Santo, la messa in Coena Domini, alle 21; il Venerdì Santo alla celebrazione della Passione del Signore verrà aggiunta una speciale preghiera per le persone sofferenti a causa del coronavirus: Passione del Signore alle 15, Via Crucis alle 19, Veglia pasquale alle 21. Il giorno di Pasqua infine la celebrazione sarà alle 9,30.

Le chiese saranno aperte e i sacerdoti disponibili (nel rispetto di tutte le norme igienico-sanitarie) alle Confessioni.