Peste suina africana: il ministero vieta le escursioni nei boschi.

Il provvedimento è valido riferito nei 78 Comuni della zona infetta e resterà in vigore per sei mesi.

1
5777
AGGIORNAMENTO: pubblicata ieri sera, 13 gennaio, dai ministeri della Salute e delle Politiche forestali l’ordinanza sulla peste suina africana: stop a trekking, mountain bike caccia, pesca raccolta funghi e tartufi per sei mesi. Autorizzato solo il taglio della legna. Possibili deroghe alla caccia su disposizione delle Regioni.

 

Vietato tagliare la legna e anche fare escursioni. Lo ha stabilito il ministero della Salute per la zona infetta dalla peste suina africana, fino al tardo pomeriggio di ieri, 12 gennaio, riferita a 78 Comuni tra Acquese, Ovadese, Novese e Val Borbera. La Regione in serata ha poi vietato la caccia su tutto il territorio provinciale dopo la scoperta di un nuovo caso a Tagliolo Monferrato, un altro cinghiale morto dopo i casi di Ovada, Fraconalto, Voltaggio e di Isola del Cantone (Genova), a ridosso del confine con Alessandria. Il ministero ha vietato anche “qualsiasi attività agro-forestale e quindi l’accesso del pubblico”. Impossibile, per esempio, recarsi nei boschi a raccogliere la legna o per fare un’escursione, “tenuto conto – scrive il ministero – che la malattia è trasmissibile attraverso le movimentazioni di animali, persone, veicoli e materiali contaminati, tra cui rifiuti di cucina, scarpe o vestiti, attrezzi zootecnici e altro” (https://www.salute.gov.it/portale/sanitaAnimale/dettaglioContenutiSanitaAnimale.jsp?lingua=italiano&id=208&tab=3). L’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi ha spiegato in Consiglio regionale che la Regione ha predisposto un piano di controllo territoriale per la ricerca attiva di animali morti con la collaborazione di carabinieri forestali e Protezione Civile”. Inoltre, “l’Asl ha individuato un primo deposito per le carcasse dei capi rinvenuti a Novi Ligure dove lunedì 10 gennaio è stato collocato un container refrigerato per lo stoccaggio provvisorio in attesa di smaltimento.

1 COMMENTO