Sui colli tortonesi il progetto di un’oasi felina nella natura

La onlus Oasi dei mici felici la vuole realizzare su un’area di 11 mila metri quadrati, nella zona collinare di Tortona

0
489
colli tortonesi - terreno oasi felina
Colli tortonesi, il terreno dove sorgerà l'oasi felina

La onlus Oasi dei mici felici vuole realizzare sulle colline tortonesi un’oasi felina su un’area di 11 mila metri quadrati dove i gatti possano vivere nella natura.

«Sarà una delle più belle oasi feline d’Italia e forse d’Europa – dice la vice presidente dell’associazione, Arianna Azzolini – un’area dove i gatti, salvati da situazioni svariate e da molte parti d’Italia e non solo, potranno vivere liberi e al tempo stesso protetti e curati in splendidi rifugi, tra sole, alberi e ruscelli. Sarà un fiore all’occhiello per il territorio tortonese e dell’intera regione, e sarà di grande apporto anche sociale. La nostra associazione, seguita sui social da decine di migliaia di followers, con le sole proprie forze e grazie alle persone che ci sostengono, senza chiedere nulla alle istituzioni, tanto meno contributi pubblici, raggiungerà, si spera presto, un obiettivo importantissimo per il benessere animale e per la felicità di chi gli animali li ama davvero».

Il progetto si sta scontrando con molteplici pastoie burocratiche, ma va avanti con determinazione. Il prossimo passo sarà la presentazione del progetto per l’installazione di una recinzione anti fuga lungo il perimetro dell’area, in attesa che venga approvata la nuova variante al piano regolatore per poi ripresentare il progetto relativo alle strutture. Tra queste, rifugi in cui gli animali possano vivere al sicuro: refettorio, dormitorio, infermeria, spogliatoi, bagno, locale quarantena, locale accoglienza, magazzino cibo e detergenti.

«Speriamo di non dover aspettare troppo a lungo – aggiunge Azzolini -. In ogni caso mai arrendersi se l’obiettivo è il bene degli animali».