Ricomincia con un pareggio il campionato per le Girl del Borghetto

Borghetto 1 – Biellese 1

0
506

E’ ricominciato il campionato regionale piemontese di serie C e, le Girls del Borghetto Borbera FG, storica società di calcio femminile, sono tornate sui campi.

Ieri, mercoledì 21 marzo si è disputata la gara di recupero contro la Biellese, seconda in classifica.   Da calendario, la partita avrebbe dovuto disputarsi il 4 marzo, ma il campionato era stato sospeso a livello regionale per le avverse condizioni atmosferiche, anche il secondo tentativo, fissato per domenica 11 marzo fallito; a causa dell’impraticabilità del campo l’incontro era stato rinviato e messo in calendario appunto per ieri sera alle ore 20,30, terreno di gioco quello di Cabella Ligure.

Serata con clima tipicamente invernale, non certo da primo giorno di primavera, ma le 22 in campo  hanno saputo scaldarsi al fuoco della rivalità, come compete alle due squadre con la più lunga militanza nel campionato di serie C Piemonte.

Le valborberine, per nulla intimorite dalla posizione in classifica delle Biellesi, hanno voluto, sin dalle prime battute, dimostrare di essere all’altezza della situazione e già al 15mo erano in vantaggio con un bel goal siglato da Gandini che ha saputo portare a termine un’azione corale: Lupi, Roncoli, Porrata.

Per tutto il primo tempo, le padrone di casa hanno forse giocato meglio delle ospiti che non si aspettavano di trovarsi davanti una squadra così compatta e determinata. Valborberine prevalentemente in avanti, ma la difesa delle laniere ha retto bene.

Nella ripresa il Biella  stato senza dubbio più tonico, ma la difesa delle ragazze di mister Bisio ha spento sul nascere ogni velleità delle ospiti, intanto la partita si è più spigolosa, all’80 minuto  il forte difensore del Borghetto, Dabusti  ha dovuto lasciare il campo per una distorsione alla caviglia, così le valborberine sono rimaste in dieci e, mentre si preparava ad entrare in campo la sostituta, Sansebastiano, la Biellese ne ha approfittato e ha siglato il pareggio, su mischia in area.

Il pareggio è comunque un risultato d’oro per le valborberine, ma una brutta frenata per la Biellese che ha ambizioni di promozione.