A Francavilla Bisio i Cartelli parlanti del Distretto del Novese.

Installati anche nel Comune della bassa Val Lemme insieme agli alunni delle scuola

0
549

Proseguono le installazioni dei Cartelli parlanti nei Comuni del Distretto del Novese. A fare da apripista per il 2023 il Comune di Francavilla Bisio, che ha scelto per l’inaugurazione la giornata di ieri, giovedì 20 aprile, alle 10.30, per poter rendere i bambini delle scuole coprotagonisti del progetto che vuole aiutare i visitatori a scoprire i tesori di ciascun Comune. “L’installazione dei cartelli parlanti, oltre a valorizzare il patrimonio storico francavillese, consentirà alle nuove generazioni che oggi frequentano la scuola primaria di Francavilla Bisio di conoscere ed apprezzare la Chiesa, il Castello e la Biblioteca comunale. Costituiranno sicuramente un efficace strumento di conoscenza e divulgazione per i visitatori ed i turisti del nostro territorio. Un sentito ringraziamento al Distretto del Novese, a Barbara Gramolotti ed alla sua squadra per la condivisione degli obiettivi e la collaborazione che ci permetterà di usufruire di una rete di informazioni turistiche e il lavoro che ci consente oggi queste installazioni, che fanno parte di una rete di informazioni turistiche e di una App sempre aggiornata e ben strutturata”. Queste le parole del sindaco, Lucio Bevilacqua. I Cartelli Parlanti sono stati posti in prossimità del Castello, della Chiesa Madonna delle Grazie e della SOMS e tra pochi mesi potremmo scoprire anche per Francavilla Bisio quale sarà il monumento più cliccato.

Il progetto della APP VisitDN, ricordano dal Distretto del Novese, con i suoi Cartelli parlanti, prevede una rete di segnaletica turistica interattiva con codici Qr-Code, per dare informazioni on demand a chiunque le richieda, un info point sempre attivo, 24 ore su 24,7 giorni su 7, disponibile in italiano e Inglese, un supporto inclusivo e omogeneo per i 34 comuni del Distretto del Novese. Una volta scaricata la App “Visit Distretto del Novese” inquadrando i qr-code non solo si potranno leggere le informazioni storiche e le curiosità sulle principali attrazioni turistiche ma anche ascoltarle attraverso il proprio cellulare che, per l’occasione, si trasformerà in un’audioguida. La app garantisce tale funzionamento anche in caso di problemi/assenza di copertura della rete mobile. Inoltre, la app è collegata al sito del Distretto del Novese per fornire le indicazioni sugli eventi e a Google Maps per dare indicazioni sulle distanze che intercorre tra la posizione del turista e i luoghi inseriti nella app con la possibilità di poter impostare il navigatore per raggiungere agevolmente il luogo prescelto. Inoltre, ogni punto è stato reso Social Friendly, in modo da poter condividere, sui principali social network (come Facebook, Instagram, Telegram, What’s App, Twitter) tutte le informazioni presenti nel sistema interattivo ma senza dimenticare anche la classica email per far diventare tutti parte della community di #VisitDN. Per saperne di più sulla APP: https://www.distrettonovese.it/