Appuntamenti dell’Epifania a Tortona e dintorni

0
301

L’Associazione Peppino Sarina inaugura domenica 6 gennaio, al Teatro Civico di Tortona,  la 25ª  stagione “Assoli”, rassegna di teatro di animazione che prevede diversi spettacoli.  Anche per questa nuova edizione, la rassegna mantiene forte l’obiettivo di far conoscere alle giovani generazioni il teatro dei burattini e di figura come forma di teatro popolare. L’appuntamento di quest’anno nel giorno dell’Epifania,  è alle 16,30, con la compagnia Teatro Pupi di Stac, da Firenze, che metterà in scena “Le avventure di Pinocchio”, da un’idea di Laura Poli, per l’adattamento, regia e musiche di Enrico Spinelli, a proporre una versione quasi integrale del testo di Carlo Lorenzini (Collodi) con burattini, ombre e attori in baracca con tre boccascena. Nei prossimi mesi seguiranno altri sei diversi spettacoli, tutti al Teatro Civico

Rivalta Scrivia

L’abbazia di Rivalta ospita domenica 6 gennaio alle 16, il Concerto per l’Epifania, eseguito dal San Germano Gospel Choir di Rivanazzano Terme. Il gruppo di coriste  è  nato nel 1978 come coro parrocchiale e canta musica sacra e liturgica; nel 1998 amplia il suo repertorio e si specializza in canti gospel, spiritual e world music. Diretto fin dalla sua costituzione dal maestro Isabella Salvo Scarabelli, diplomata in pianoforte presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, oggi fa parte della Federgospelchoirs,  che è la Federazione Nazionale delle Associazioni Corali Gospel e Negro Spiritual Italiane ed ha lo scopo di favorire anche fra i giovani l’interesse e la cultura dello spiritual e del gospel, musica che trasmette con semplicità, ricchezza e profondità i valori universali dei suoi messaggi.

 Volpedo

Sempre domenica 6 gennaio, alle 16.30, si terrà nella chiesa parrocchiale  il “Concerto della befana”, canti natalizi eseguiti della “Chitarrorchestra” Città di Voghera, diretta dal maestro Gianfranco Boffelli con il coro dell’Arcobaleno diretto da Nadia Cometto.           Il repertorio pesca dalla tradizione musicale del Natale nel mondo: dall’Italia  alla Germania, passando per Francia e Svizzera, fino alla Svezia e Norvegia, un passo in Gran Bretagna, per poi attraversare l’oceano e arrivare negli Stati Uniti.  L’evento sarà presentato da  Maurizio Civini.