Da gennaio un market Galassia al posto dell’ex Iperdì.

Lavori in corso in via Oneto per la riapertura del punto vendita chiuso da settembre. Gli ex dipendenti attendono la riassunzione e la cassa integrazione.

0
1835

Un nuovo market Galassia a Novi Ligure, al posto dell’ex Iperdì, aprirà verso la metà di gennaio. Lo annuncia la Maxi Dì di Verona, nuova proprietaria degli spazi di via Oneto, dove l’Iperdì ha chiuso a settembre dopo mesi di difficoltà a casa della crisi della proprietà, la Gruppo Commercianti Associati (Gca) General Market, che ha chiesto l’ammissione al concordato preventivo, lasciando i dipendenti (una ventina a Novi) senza stipendio da luglio. Da giorni è in corso il riallestimento del market. Ora i lavoratori sperano di essere assunti dalla nuova catena commerciale, proprietaria di vari marchi, tra cui Galassia, già presente a Novi, e Famila.

Una protesta dei dipendenti davanti all’Iperdì

Da Verona spiegano come con la Gca sia stato stipulato un accordo davanti al notaio per l’acquisizione del punto vendita novese e di altri nel Nord Italia. Sono però ancora in corso le trattative sulla riassunzione dei lavoratori Iperdì, sia per quanto riguarda il numero sia per il tipo di contratto. L’intesa sarà conclusa entro fine dicembre ma si deve attendere anche la decisione del tribunale di Monza sul concordato. Un ruolo importante nella vertenze Iperdì lo ha avuto il ministero dello Sviluppo economico, davanti al quale è finita la vertenza Iperdì nei mesi scorsi. Ora si attende la pubblicazione del decreto per la cassa integrazione a favore dei venti dipendenti.