L’agenda del fine settimana. Teatro a Gavi e cinema a Voltaggio

0
249
Il teatro civico di Gavi
Il teatro civico di Gavi

GAVI

 A teatro con i “Parenti serpenti”
  • Prosegue la stagione al Teatro Civico di Gavi  con la divertente piece teatrale “Parenti serpenti, resa nota al grande pubblico dall’omonimo film sceneggiato da Carmine Amoroso e diretto da Mario Monicelli nel 1992. “Un Natale in famiglia come sempre da tanti anni. Un Natale pieno di ricordi e di regali da scambiare, in un rito stanco che resta però l’unico appiglio possibile per tentare di ravviare i legami familiari. Un Natale a casa dei genitori anziani che aspettano tutto l’anno questo momento per rivedere i figli cresciuti e andati a lavorare in altre città; uno sbarco di figli e parenti affettuosi e premurosi che si riuniscono in armonia. Tutto sembra scorrere tranquillamente fino a quando l’anziana madre annuncia ai figli una decisione presa assieme al marito, che metterà i figli con le spalle al muro costringendoli a fare per la prima volta i conti con una grande responsabilità: quella di prendersi cura dei genitori anziani. Spaventati da questa eventualità, i figli si scoprono incapaci di affrontare la situazione e la paura degenera in un senso di colpa tale che esplode in rivendicazioni, rinfacciamenti, vigliaccherie di ogni genere, violenti litigi che fanno crollare miseramente le maschere indossate fino a quel momento”.  Appuntamento a venerdì 14 dicembre alle ore 21con la Compagnia dell’Ambra e il suo Parenti serpenti per la regia di Daniela Tusa.                           Biglietto posto unico €10. Per prenotare 0143- 642913 (Comune di Gavi) o 345.0604219 (Teatro della Juta) o inviare una mail a: t [email protected] . Per informazioni consultare il sito www.teatrodigavi.it

Il mercatino e la mostra dei presepi

  • Domenica 16 dicembre via Mameli si colorerà con le bancarelle del mercatino natalizio. Dalle 9 del mattino, fino alle 7 di sera, saranno allestite le bancarelle dove trovare il dono da mettere sotto l’albero. Al mercatino non mancherà Babbo Natale per la gioia di grandi e non solo dei bimbi.Inoltre, nelle vie del paese sarà allestita fino al 6 gennaio, la mostra dei presepi, realizzata dagli artigiani. In serata protagonista sarà il Coro degli Alpini “Valtanaro”, che si esibirà al teatro Civico.L’evento è stato organizzato dalla pro loco, in collaborazione Amici del Forte, Esercenti gaviesi, Lions Club e Comune.

 Voltaggio

Al cinema con Olmi
  • Sarà proiettato venerdì 14 dicembre alle 20.45 nella biblioteca di Voltaggio il film di Ermanno Olmi “Torneranno i prati”. Il film, scelto per celebrare il centenario della fine della Grande Guerra, racconta una storia vera che si svolge nel 1917, appunto, durante la prima guerra mondiale, in una notte sul fronte italiano nordorientale, ,dopo un’estenuante serie di violenti e sanguinosi scontri sugli altipiani delle montagne contese tra Austria e Italia. Ingresso libero.