Serravalle Scrivia: Individuati i vandali di Villa Caffarena

0
1538
Villa Caffarena - Serravalle Scrivia

E alla fine li hanno trovati. Parliamo dei facinorosi che nella notte del 25 marzo, hanno seriamente danneggiato lo storico immobile di Villa Caffarena, ubicato nell’omonimo parco, sede del Circolo culturale Arci la Storia.

Si tratta di due giovani, poco più che ventenni. I due frequentavano il Circolo, e per ragioni non note, erano stati espulsi. E’ probabile che volessero lavare, quella che probabilmente ritenevano un’onta subita, dimostrando con i fatti che chi li ha allontanati, aveva ragione a farlo

I due erano saliti sul tetto dell’edificio e avevano rimosso la canna fumaria, provocando il distacco del tubo della cucina, con le immaginabili conseguenze all’interno dei locali del Circolo.

Un tale “divertimento”, non poteva essere svolto in solitaria,  naturalmente avevano un pubblico, che ovviamente non ha perso occasione per immortalare con i telefonini la “bravata”.

Le indagini svolte dalla polizia municipale, hanno portato al risultato sperato. L’identità dei due è stata accertata grazie alle testimonianze di altri frequentatori del circolo che, nelle immagini del sistema di videosorveglianza di cui è dotato il Comando di polizia municipale, hanno riconosciuto gli autori e gli amici  di questi, che pur non partecipando direttamente al fatto, facevano parte del gruppo.

I due sono stati denunciati a piede libero per il reato di danneggiamento aggravato, ora dovranno provvedere a risarcire dei danni subiti, sia il Comune di Serravalle Scrivia, proprietario dei locali,  sia il Circolo Arci La Storia, a cui appartengono gli arredi.