Donna uccide il marito a coltellate dopo l’ennesima lite in famiglia

E' successo a Basaluzzo: la vittima è Walter Corradini. La moglie esasperata per la situazione familiare

0
1931
carabinieri auto 2

Si chiamava Walter Corradini l’uomo ucciso con una decina coltellate oggi a Basaluzzo, trovato in una pozza di sangue nel bagno dell’abitazione, ormai esanime. A ucciderlo è stata la moglie, una 63enne di origine mozambicana, che ha confessato l’omicidio ai carabinieri. L’episodio sarebbe avvenuto dopo l’ennesima lite in famiglia tra il 69enne basaluzzese e la donna, dalla quale aveva avuto un figlio che ora ha 24 anni.

La moglie, dopo l’omicidio, avrebbe tentato la fuga ma è stata subito rintracciata dai carabinieri e portata nella caserma di Novi Ligure. A dare l’allarme, una vicina. La coppia era separata ma le difficoltà economiche avrebbero spinto i due a rimettersi insieme. L’uomo era già stato denunciato per maltrattamento dalla moglie