A Rocchetta Ligure è arrivata la Banda Ultra Larga

Attivato da WiindTre il primo cliente delle aree bianchissime del Piemonte individuate da Agcom e oggetto di un piano straordinario realizzato da Open Fiber  

0
327

Open Fiber continua ad accendere la connettività nei comuni “No Internet”: a Rocchetta Ligure la società, grazie all’operatore partner WindTre, ha infatti attivato il primo cliente su rete FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa) delle cosiddette aree bianchissime del Piemonte. Oggi i cittadini e le attività commerciali di Rocchetta Ligure, possono finalmente beneficiare dei servizi digitali di ultima generazione.

“L’arrivo della rete a banda ultra larga ci riempie di soddisfazione – sottolinea Fabio Cogo, Sindaco di Rocchetta Ligure -. I piccoli comuni come il nostro soffrono da anni di un progressivo spopolamento, con i più giovani (ma anche i più grandi) che sono costretti a fare le valigie e andare via per la mancanza di opportunità di sviluppo. Mi auguro che questo progetto possa portare nuove persone a conoscere Rocchetta Ligure e la Val Borbera, un territorio incontaminato che va riscoperto e apprezzato sempre di più anche grazie alle nuove tecnologie”.

“Portare la rete a banda ultra larga nei piccoli centri come Rocchetta Ligure è per noi motivo di grande orgoglio – spiega Paolo Visconti, Responsabile Network & Operations Area Nord Ovest di Open Fiber -. Abbattere il ritardo digitale significa azzerare le distanze fisiche e le diseguaglianze sociali, e concedere così a tutti i cittadini le stesse opportunità di studio, lavoro e svago. Rocchetta Ligure diventa smart e cambia passo: telelavoro, didattica a distanza, telemedicina, digitalizzazione della PA, nonché i servizi di ultima generazione legati al turismo e all’accoglienza sono alcune delle concrete possibilità offerte da questa importante svolta tecnologica”.

Per accedere ai servizi a banda ultra larga, gli utenti possono verificare la copertura del loro civico collegandosi al sito openfiber.it, contattare uno degli operatori disponibili e scegliere il piano tariffario preferito per iniziare a navigare sul web. Open Fiber è infatti un operatore wholesale only, non eroga direttamente il servizio ma mette la propria a rete a disposizione di tutti gli operatori di mercato interessati, a condizioni eque e non discriminatorie.