Raccolta rifiuti. Gestione Ambiente incontra i cittadini di Gavi

0
255

La pandemia ha costretto le aziende di servizi a informare i cittadini attraverso radio, dirette streaming, info point, canali social e articoli sui giornali, così anche per Gestione Ambiente riguardo il nuovo sistema di raccolta differenziata Porta a Porta.

Dalla metà di maggio sarà  nuovamente possibile incontrare i cittadini all’aperto, rispettando sempre le disposizioni normative per tutelare la salute di tutti.

“Si parte con il Comune di Gavi  – spiegano dall’Azienda dove sono iniziate nel centro storico le consegne a domicilio del kit di nuovi contenitori e del materiale informativo per il nuovo sistema di raccolta differenziata Porta a Porta”

Gavi. Stadio Pedemonte

Gli incontri in presenza  per i cittadini del centro storico di Gavi si terranno nel Campo Sportivo F. Pedemonte Via Voltaggio, 18. Il primo appuntamento è fissato per lunedì 17 maggio alle  18 quando potranno partecipare i cittadini residenti in:
Via Archivolto San Marco – Via Circonvallazione Lemme – Via Circonvallazione Porta Genova – Via Giuseppe Garibaldi – Vico Liti – Via Monserito – Via P. Barbieri – Piazza Dante

Martedì 18 maggio sempre alle 18 sono invitati a partecipare i cittadini residenti in:
Via Mameli – Via Mazzini – Via Ospedale – Piazza Marconi – Piazza Roma – Vico Rastelli – Vico Rose

Contenitori rifiuti Porta a Porta

Infine giovedì 20 maggio alle 18 sono invitati a partecipare i cittadini residenti in:
Vico Bassani – Via Cavour – Vico Confraternite – Via Desimoni – Via Magione – Vico Malvasio – Via Orti – Piazza Borgonuovo – Piazza Martiri della Benedicta – Piazzetta delle Mura – Vico Portino – Via XX Settembre – Loc. Maglietto – Loc. Morgassi – Loc. Centuriona – Case Sparse Sermoria – Loc. Sermoria

Importante! Per limitare l’assembramento, è consigliabile la presenza di un solo componente per nucleo familiare; si dovrà prendere parte all’incontro secondo la residenza prevista; dovranno essere rispettate le norme attualmente in vigore (mascherina indossata, non febbre, non sintomi influenzali); i partecipanti saranno tracciati con le proprie generalità e sarà misurata la temperatura corporea.

*In caso di maltempo il calendario potrebbe subire variazioni.