A San Sebastiano va in scena la seconda giornata della Fiera Nazionale del tartufo

L'appuntamento è per domenica 26 novembre

0
2366

Colori, sapori, odori, aria di festa alla prima giornata della Fiera Nazionale del Tartufo di San Sebastiano, che replica, offrendo agli amanti della buona tavola, tante specialità del territorio ma anche un panorama di prodotti tipici provenienti da diverse regioni d’Italia. Ma è  il tartufo il vero protagonista di questo evento e, come è già successo domenica scorsa, per quest’ultimo appuntamento lo  splendido  borgo della Val Curone sarà il luogo ideale dove acquistare i tartufi bianchi e neri delle Terre del Giarolo:  Val Curone, Val Borbera, Valli Grue e Ossona.  

La giornata inizierà alle 9.30 con la gara cinofila di ricerca del tartufo con esche di tartufo bianco. I cani, accompagnati dai propri conduttori, si sfideranno in manche a tempo a eliminazione diretta fino al raggiungimento della finale. Un’occasione per ammirare il prezioso lavoro che i cani svolgono in sintonia con l’uomo.

Oltre agli stand enogastronomici allestiti fin dal mattino lungo le due rive del torrente Museglia, nel centro storico sarà presente il “mercatino di Natale”. Inoltre per l’occasione rimarranno aperte le famose botteghe, curate da Artinfiera, che offrono l’eccellenza dell’artigianato d’autore: ceramiche, abbigliamento, complementi d’arredo, legno, gioielli e molto altro.

Prosegue l’appuntamento “A tavola con il Tartufo“, organizzato in collaborazione con gli albergatori, i ristoratori e gli agriturismi del territorio, dove saranno proposti menù a base di tartufo.

Per chi alla sosta al ristorante preferisce un pranzo più veloce, un’area della manifestazione sarà dedicata allo Street Food di Qualità con la presenza di oltre quindici postazioni che proporranno piatti della tradizione cucinati sul posto

Nel pomeriggio, alle 15.30 nella sala Sms, presentazione dello show cooking a cura dello chef Domenico Sorrentino di Soulfud.

Ma ecco una rassegna fotografica che racconta la giornata trascorsa in fiera domenica scorsa