Al via oggi il grande Festival della luce “Novi light sensation”

0
782
La spettacolarità delle luci del Light sensation illumina Novi da oggi a domani

Si può pronunciare “Light”, “Lumina”, “Lux”, “Licht”, ma il fascino della luce è sempre lo stesso. Insieme a Berlino, Singapore, Lione o Amsterdam, città che ospitano i più famosi e spettacolari festival delle luci al mondo, da oggi sino a domani, 24 marzo, si allineerà anche Novi con il suggestivo show “Novi light sensation”, dovuto all’idea di Simone Siri e della sua “Estremidiluce”.

Sono quindi 2 giorni dedicati al tema luce, che si esprimerà in installazioni, show laser, video mapping e performance di artisti di ogni genere, per ammirare Novi come non la si è mai vista.

Il festival, organizzato con il patrocinio del Comune di Novi, è caratterizzato da un vero e proprio percorso luminoso che attraverserà il centro storico. Le strade principali avranno un speciale varco d’accesso: le scenografiche porte che introdurranno nel festival, sono solo uno degli elementi in un crescendo di stupore e coinvolgimento. Nell’androne di Palazzo Spinola in Via Marconi avverrà un emozionante connubio tra musica classica e luce.

Il conto alla rovescia è partito da tempo, con l’avvio di concorsi aperti a tutti, professionisti e non, scuole, commercianti, protagonisti di tutte le arti. E’ previsto anche un contest che prevede: installazioni di luce, video mapping (tecnologia multimediale che permette di proiettare della luce o dei video su superfici reali, in modo da ottenere un effetto artistico), luci d’artista, luce in un click, parole di luce, un progetto illuminante, spot ufficiale Novi Light Sensation. I termini di partecipazione sono scaduti il 28 febbraio e ora non resta che attendere i vincitori, espressi da una qualificata giuria.

“C’era bisogno di un evento nuovo – ha spiegato Simone Siri -.  Il Festival valorizzerà  Novi creando un grande spettacolo d’intrattenimento video luminoso.  Cosa c’è di più bello e gioioso della Luce: due giorni per scoprire come la Luce possa dar vita a creazioni, musiche, spettacoli, animazioni, ma anche a soluzioni di impiego quotidiano, con molti stand di settore”-.

Nel frattempo ci sono state varie “anteprime”, come il 12 marzo, quando un fascio di luce ha illuminato Novi dalla Torre mentre il 16 e il 17 marzo, è toccato al “Grattacielo” su piazza Pernigotti.

Installazioni sono arrivate da Porto Recanati, Modena, Milano, illustratrici da Mantova, artisti da ogni dove, anche da molto vicino, perché protagonisti saranno anche e soprattutto i novesi e gli abitanti della provincia che vogliano mettersi in gioco grazie ai contest.  Le sorprese saranno tante e tutte mozzafiato. Si consiglia di ritirare nell’info point del Comune, la mappa per seguire attentamente e organicamente tutto il percorso delle luci e delle performance.