Inaugurata a Vignole Borbera la nuova scuola antisismica

0
125

Erano i primi giorni di gennaio del 2018, quando, a seguito di una richiesta  di perizia antisismica sull’edificio scolastico, inoltrata dall’amministrazione di Vignole Borbera,  era arrivato il responso delle analisi, effettuate dalla facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova. I risultati avevano stabilito un deficit nella struttura. Era stato così necessario evacuare l’ala dell’istituto  che ospitava gli alunni delle classi medie. Circa una settantina di ragazzi erano stati ospitati al Centro Polifunzionale di Via Roma.

Gli alti costi per ristrutturare l’edificio scolastico avevano suggerito all’amministrazione di realizzare un nuovo plesso. Individuata l’area dove sarebbe sorta la nuova scuola, attigua al Palazzetto dello Sport,  la scelta era caduta su una struttura prefabbricata a un solo piano, in legno che rispettava tutte le normative antisismiche.

Ora la nuova scuola è realtà. Come preannunciato si tratta di una costruzione realizzata interamente in legno, che oltre assicurare assoluta sicurezza in caso di terremoto, risponde a tutte le esigenze energetiche. È infatti dotata di pannelli solari, pompa di calore che permette di decimare le spese di riscaldamento e acqua calda. Un edificio allegro che utilizza per i suoi complementi d’arredo i colori dell’arcobaleno. E’ dotata di sala multimediale e aula di musica.

La scuola ospita oltre 200 alunni, tra ragazzi e ragazze delle elementari e delle medie, molti provenienti dal limitrofo comune di Borghetto Borbera, che partecipa alle spese correnti.

All’inaugurazione che si è tenuta giovedì 12 gennaio, hanno partecipato il sindaco Giuseppe Teti, il presidente della Provincia di Alessandria, nonché sindaco di Borghetto, Enrico Bussalino, il presidente dell’Unione Montana Valli Borbera e Spinti oltre a molti amministratori dei Comuni valligiani.

Nel mese di marzo è prevista l’inaugurazione del ristrutturato Palazzetto dello Sport che garantirà agli alunni uno spazio supplementare alla palestra già esistente, per le attività sportive.