Rocco Tanica al Teatro di Gavi

0
47

“La valigia dell’artista il talk show il talk show del Teatro della Juta ideato per e rinforzare la rete di rapporti con il pubblico durante l’emergenza Coronavirus, arriva a Gavi.

Domenica 12 Settembre alle 21 al Teatro Civico andrà in scena “Lo sbiancamento dell’anima” di Rocco Tanica, lo spettacolo che nasce dall’incontro tra l’omonimo libro e  “La valigia dell’artista”. Sul palco a condurre la serata Michele Puleio che, seguendo la logica del format, affiancherà il suo ospite in un viaggio fatto di aneddoti, canzoni e oggetti rappresentativi per l’artista.

Sergio Conforti, in arte Rocco Tanica, nasce a Milano, il 13 febbraio 1964. Oltre ad essere il tastierista del gruppo musicale Elio e le storie tese dal 1982, è anche un comico ed autore televisivo noto. All’età di 7 anni, Sergio frequenta il Conservatorio di Milano, per poi dedicarsi alla carriera musicale. Da musicista ha collaborato con numerosi cantanti italiani di alto profilo, tra cui Fabrizio De André, Roberto Vecchioni, Francesco De Gregori, Francesco Guccini e molti altri. Al cinema appare nel film “Asini” dell’amico e collega Claudio Bisio, (1999) e nel film “Il cielo è sempre più blu” di Antonello Grimaldi (1996). Nel 2011 prende parte al lungometraggio de “I Soliti Idioti – Il film“; dal 2009 aveva preso parte anche all’omonima serie. Si dedica ai Corti, ovvero sperimentazioni nelle quali l’autore mescola spezzoni di vari brani musicali, creando un effetto surreale e talvolta esilarante. Tali brani sono stati presentati nel 1993 alla trasmissione radiofonica “Cordialmente“, presentata da Linus ed Elio e le storie tese, in onda su Radio Deejay. Come autore televisivo, nel 2007-2008, ha collaborato alla trasmissione Quelli che il calcio, ed in seguito si è dedicato a Zelig Circus (nota la sua imitazione parodica del cantante Ivano Fossati). Inoltre interpreta il personaggio di Sergione, nel programma “Scorie” di Nicola Savino e conduce il “Quasi TG” nel programma di Crozza.

La rappresentazione si svolgerà seguendo tutte le norme Anti-Covid19 previste dalla legge, è necessario il Green Pass per accedere allo spettacolo. A causa dei posti limitati è consigliata la prenotazione via mail all’indirizzo [email protected] o al numero di telefono 345-0604219

Lo spettacolo fa parte del progetto “Ri-generazioni Artistiche” organizzato dall’associazione culturale Commedia Community e dal collettivo Officine Gorilla e selezionato dal bando “Corto Circuito 2020” di Piemonte dal Vivo con il contributo di Fondazione CRT e Regione Piemonte. In collaborazione con la Pro Loco arquatese e i comuni di Arquata Scrivia e Gavi.