Domani 28 gennaio la Giornata della Memoria continuerà a scuola

0
346

CASTELELTTO D’ORBA. Nel 2019 ricorre il 150° Anniversario della Nascita di monsignor Andrea Cassulo, che salvò migliaia di ebrei. A primavera il sindaco Mario Pesce e l’amministrazione comunale di Castelletto D’Orba, fra cui il consigliere di minoranza Luigi Del Fante che è pronipote del monsignore, intitoleranno la piazza antistante la chiesa di San Francesco d’Assisi, nella frazione Crebini-Cazzuli. Aspettando le celebrazioni della Giornata della Memoria il paese è nei preparativi. “Credo sia giusto ricordare – dice il consigliere di minoranza Del Fante – il ruolo della Chiesa per la salvezza di decine di migliaia di Ebrei, attraverso parrocchie, conventi, monasteri e l’azione dei Nunzi e dei Delegati apostolici della Santa Sede: monsignor Angelo Rotta in Bulgaria, riconosciuto Giusto tra le Nazioni dallo Yad Vashem; Angelo Roncalli, il futuro Giovanni XXIII in Turchia, Giuseppe Burzio in Slovacchia, Andrea Cassulo in Romania.

Oggi  27 gennaio alle ore 21 nella palestra comunale di Castelletto si proietterà il film ‘Un sacchetto di biglie’ del regista Christian Duguay tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Joseph Joffo. Domani  28 gennaio alle 9.30 il film verrà proiettato per i ragazzi.