I Comuni della Val Borbera ringraziano ….

0
849

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Le amministrazioni comunali dell’Alta Val Borbera, associati nella gestione dei servizi scolastici, desiderano ringraziare tutta la “Compagnia del Tubo”, ovvero tutti gli organizzatori che mercoledì 28 agosto nel Palazzetto dello Sport di Cantalupo Ligure, hanno riproposto una proiezione della commedia dialettale ”A foa du tubo” per festeggiare i 30 anni dalla prima rappresentazione .

Nel 1989, la commedia era stata portata in scena dagli allora ragazzi dell’ Alta Val Borbera,   nell’oratorio della Chiesa di Rocchetta Ligure.

L’incasso a offerta  della serata del 28/08/2019 è stato interamente devoluto alla scuola dell’Alta Valle e per volere di tutti i Sindaci sarà impiegato nell’organizzazione sia di un servizio di doposcuola che per importanti spese di manutenzione come il riscaldamento della palestra.

Un sentito grazie per la sensibilità dimostrata verso la nostra Comunità, con la speranza che i nostri giovani possano un domani essere protagonisti di iniziative di questo genere, per il bene del nostro territorio e delle sue piccole realtà.

Inoltre, il sindaco di Rocchetta Ligure, Fabio Cogo e l’amministrazione tutta, desiderano ringraziare Mariella, la competente e gentile impiegata nelle Poste della Val Borbera, che ha prestato la sua opera in particolare dell’ufficio postale di Rocchetta Ligure che, dopo una lunga carriera, dal 1 dicembre è andata in pensione.  

Mariella, con pazienza infinita, per tanti anni ha supportato gli utenti delle Poste, aiutandoli a districarsi nei meandri delle carte e della burocrazia, in tutto ciò che le era possibile. Un grazie anche a nime della popolazione.

A lei il Comune ha voluto donare una targa ricordo, che le è stata consegnata durante una piccola festa di congedo.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlluvione: 2 milioni di euro di danni solo a ottobre
Articolo successivoL’Etica della Terra. Dalla crisi ambientale la sfida cruciale per l’umanità.