Inaugurato Spazio Torre, un luogo d’incontro in Val Borbera

0
789

Tanti i bimbi, hanno assistito a “ Giulieo e Rometta”, lo spettacolo teatrale ideato e recitato da Simona Lisco allo “Spazio Torre”, la nuova realtà inaugurata ieri venerdì 29 dicembre a Casa Spinola, la nobiliare residenza  di Cantalupo Ligure, sede della Biblioteca comunale “Carlo Torre” e del Centro di Documentazione “Memoria delle Alpi”.

“Spazio Torre”, come hanno spiegato gli ideatori del progetto nel corso della presentazione, è un luogo dove potersi riunire per partecipare a eventi socio culturali indicati ad ogni fascia di età, ma in modo particolare ai bambini e ai ragazzi, che potranno riconoscere nello Spazio Torre un luogo dove ritrovarsi per condividere studio e interessi, o dove, semplicemente, stare insieme. Inoltre sarà organizzato un piccolo corso di lettura espressiva destinato agli alunni della scuola primaria, ideato per rendere la lettura un momento di gioco.

Dopo anni di inutilizzo, la Biblioteca tornerà a vivere. Qui si può prendere un libro in prestito o fermarsi a leggere o studiare. Inizialmente la biblioteca aprirà un giorno la settimana, il mercoledì dalle 16 alle 18.

Il progetto prevede che lo Spazio Torre ospiti ogni mese un evento, scelto tra spettacoli teatrali, letture animate, presentazioni di libri, cineforum, piccoli concerti, aperitivi letterari, degustazione di prodotti enogastronomici locali, laboratori di pittura o di geologia, insomma tanti momenti di aggregazione.

Il fotografo Massimo Sorlino ha partecipato all’inaugurazione di “Spazio Torre” e come di consueto ha documentato con le immagini l’evento.

Ecco il servizio fotografico.