Nicholas Termine, medaglia d’oro agli European Masters Games di Torino

Boxe Tortona di nuovo sul podio!

0
159

Non ci si abitua mai ai continui successi degli atleti della Boxe Tortona, dopo l’assegnazione di ben due cinture regionali, quella a Fabio de Grazia e quella a Federico Fagnano, che conquista anche il secondo titolo italiano, la società pugilistica di casa porta ai Masters Games, (Parco del San Valentino di Torino), un atleta a sorpresa: nientemeno che il tecnico federale stesso della società, Nicholas Termine 35 anni, categoria 67/75 kg

Gli European Masters Games sono una manifestazione sportiva internazionale, aperta agli atleti di tutto ilmondo, che si svolge ogni quattro anni per promuovere l’attività fisica e creare aggregazione.

Unici requisiti per partecipare: avere compiuto almeno trenta anni di età.

Venerdì 26 luglio 2019 cominciava l’avventura degli European Masters Games a Torino, 7000 circa gli atletiiscritti giunti in Piemonte da tutto il mondo, più di 30 discipline rappresentate tra cui l’atletica, il nuoto, lapallamano, la pallavolo, e naturalmente la lightboxe.

Il nostro tecnico federale combatte i suoi incontri in un torneo ‘open’ ovvero all’italiana, tutti contro tutti. Con evidente determinazione si muove nel quadrato e grazie all’esperienza conquistata dentro e fuori dal ring, dà l’impressione di “giocare” con gli avversari come se stesse ingaggiando uno sparring con i suoi ragazzi andando a coprire l’intera superficie per portarli lì dove vuole lui ed entrando nella loro difesa dove riesce a trovare con facilità tutti i punti scoperti per portare a segno i punti.

Il suo Stile ‘nervoso’ ma misurato, appena dentro i limiti della potenza e della profondità normalmente tollerate dalla disciplina, gli permette di rimanere sempre sapientemente in bilico, come un equilibrista sul filo del regolamento. Nicholas Termine, che riesce a conquistare la sua medaglia d’oro offrendo uno spettacolo dinamico ed entusiasmante regala alla Boxe Tortona un altro trofeo da aggiungere alla sua già rigogliosa bacheca.

Sì ringraziano gli organizzatori di un evento di tale portata e gli oltre 400 volontari che hanno reso possibile questo grande appuntamento importante per lo sport e per il territorio.

Silvia S. Biolcati Rinaldi