Roberta Daglio presenta la sua lista “CABELLA Bene in Comune”.

I candidati consiglieri uscenti e le new entry.

0
151
ph. Adriano Giraudo

Ambiente, Turismo, Produzione di energia, Sanità, Infrastrutture; sono alcuni dei temi cardine del programma elettorale che la candidata sindaca Roberta Daglio ha illustrato nel corso della presentazione della sua lista “CABELLA Bene in Comune”.

Durante l’incontro, che si è svolto ieri pomeriggio, al PalaVittoria, in Piazza della Vittoria a Cabella Ligure, Roberta Daglio ha presentato i candidati consiglieri che l’accompagneranno, in caso di vittoria, alle elezioni comunali in programma per l’8 e 9 giugno, per i prossimi cinque anni, per confermare e consolidare il metodo di buon governo messo in atto nelle due scorse legislature. Il sindaco uscente ha tenuto a sottolineare come la trasparenza dell’azione amministrativa ed il pareggio dei bilanci comunali siano gli strumenti necessari per garantire qualità e sviluppo dei servizi offerti alla cittadinanza. Ma ecco le persone scelte per la realizzazione del programma amministrativo, pubblicato in dettaglio sulla pagina Facebook “Cabella Bene in Comune”.

Confermata la presenza dei consiglieri uscenti, Roberto Bava, Enrico Demergasso, Paola Repetti e Nicola Razzini. Nessuno di questi candidati ha bisogno di presentazione; il curriculum di ognuno di loro è comunque consultabile on line.

Tra i nuovi candidati troviamo Vittorio Demicheli, nome noto nel mondo della sanità. Medico epidemiologo. Ha ricoperto la carica di Direttore Generale Sanità della Regione Piemonte. Direttore Sanitario ATS Milano. Consigliere Comunale e Membro Comitato Gestione USL Novi Ligure. Da 40 anni trascorre a Cosola il suo tempo libero. Si occupa della gestione degli acquedotti riuniti frazionali e del consorzio miglioramento pascoli. Si è candidato per mettere a disposizione la sua esperienza riferita in particolare a garantire i servizi sociali e tutelare la qualità della vita delle persone che vivono in queste valli.

A disposizione della collettività, con spirito di servizio ognuno con le proprie competenze, appoggiano “Cabella Bene in Comune”: Livio Biglieri, diplomato in meccanica industriale, si è occupato di agroalimentare. Attualmente è presidente del Consorzio Acquedotto di Rosano.

Irene Bisceglia, 33 anni, diplomata in studi artistici, ha avviato da poco tempo un allevamento di galline ovaiole che vivono in ampi spazi. Lavora nella ristorazione presso la pizzeria del paese. La motivazione della sua candidatura riguarda in particolare politiche che favoriscano lo sviluppo sostenibile e il sostegno alle piccole imprese locali.

Mario Ferrarotti, 65 anni, esperto in imprese di forestazione e giardinaggio. E’ stato titolare di un’agraria in paese. Già consigliere comunale a Cabella Ligure in precedenti legislature desidera continuare a mettere il proprio impegno e la propria esperienza a servizio della comunità.

Roberto Pintabona, ha lavorato per 30 anni nel mondo dell’editoria (gruppo Mondadori) con ruolo di area manager. Da 4 anni si occupa di prodotti enogastronomici del territorio.

Andrea Repetti, 28 anni, perito elettrotecnico con la passione per lo sport. Cabella ha una lunga tradizione di calcio anche grazie alla presenza di un campo omologato dalla Federazione, frequentato da tanti giovani atleti. La sua missione è coinvolgere i giovani nelle attività ludico, culturali e sportive del paese.

Naturalmente non abbiamo dimenticato il candidato Sindaco. Roberta Daglio, 53 anni. Laureata in Economia e commercio. Dal 2014 Sindaco di Cabella Ligure.
Consigliere comunale e Assessore nelle amministrazioni precedenti. Assessore della Comunità Montana Valli Borbera e Spinti e Vice Presidente della Comunità Montana Terre
del Giarolo. Assessore dell’Unione Montana Terre Alte.

Il lavoro svolto in questi anni – ha detto Roberta Daglio – è stato estremamente impegnativo ma molto stimolante e fonte di soddisfazione. Il contatto con i concittadini e con i colleghi amministratori mi ha arricchito umanamente e politicamente. Il dovere di concludere i tanti progetti avviati e il piacere di condividerli con la nostra comunità mi hanno spinto a candidarmi ancora per una volta”.

La presentazione sarà riproposta questo pomeriggio, sabato 25 alle 17 presso la Proloco di Cosola.

Foto: Massimo Sorlino