Scoperto a Gavi il cadavere di un uomo

0
1201

Non è ancora accertata la causa della morte di un uomo di 50 anni, di nazionalità inglese trovato cadavere questa mattina, domenica 19 febbraio, a Gavi  nel parcheggio delle corriere, situato all’ingresso del paese. L’uomo, un documentarista arrivato a Gavi qualche giorno fa per realizzare un servizio televisivo sull’enogastronomia locale, aveva scelto quel luogo per trascorrevi la notte all’interno del suo furgone, adibito a camper, un Mercedes Sprinter di colore bianco.

Sabato sera aveva cenato con alcuni ragazzi gaviesi, con i quali aveva stretto amicizia.

Ad avvertire le forze dell’ordine è stato un amico con il quale probabilmente aveva un appuntamento e non vedendolo arrivare è andato a cercarlo. Guardando attraverso i finestrini del camper, ha fatto la macabra scoperta.

Le indagini, condotte dai Carabinieri di Novi in collaborazione col Reparto operativo Nucleo investigativo di Alessandria, per il momento non sono in grado di accertare le cause del decesso, ma sembra escluso si possa trattare di omicidio. La zona rimane comunque transennata, per dare modo alla scientifica di fare tutti i rilievi necessari.