L'Outlet di Serravalle Scrivia

Un arresto e tre denunce per furto di vestiti nell’Outlet di Serravalle Scrivia. A finire in manette una diciottenne di Genova, fermata dai carabinieri del paese insieme ad altre tre ragazze minorenni genovesi, denunciate per furto continuato di indumenti. Secondo l’Arma, le donne hanno asportato dall’interno di diversi punti vendita capi d’abbigliamento per un valore totale di circa 800 euro. Obiettivo delle giovani: intimo firmato, occhiali e magliette. Il furto è aggravato dalla violenza sulle cose per la rimozione degli antitaccheggio e dall’avere operato in concorso in più di tre persone.

La maggiore delle ragazze dovrà rispondere anche dell’aggravante di avere commesso il reato in concorso con minorenni, condotta che per legge aggrava ulteriormente le responsabilità a suo carico. Tutta la refurtiva è stata rinvenuta nella loro disponibilità e restituita ai legittimi proprietari. Le tre minori, che sono state affidate ai genitori, dovranno rispondere di furto aggravato continuato dinanzi al Tribunale per i minorenni di Torino. L’arresto dell’unica ragazza maggiorenne è stato convalidato.