Ubriachi allontanati da Arquata Scrivia con l’obbligo di non ritorno

0
465

Nell’ambito dei normali controlli, la Polizia Ferroviaria ha fermato due cittadini italiani ultracinquantenni e senza fissa dimora, residenti ad Alessandria, che vagavano entrambi in evidente stato di ebrezza nelle stazioni di Arquata Scrivia e in quella di Novi Ligure.

I due uomini  erano stati in precedenza più volte multati per ubriachezza molesta e disturbo ai viaggiatori nelle stazioni anche in orari notturni, ora sono stati entrambi segnalati al Questore della Provincia di Alessandria per l’applicazione della misura di prevenzione personale del divieto di ritorno nel Comune di Arquata Scrivia per un periodo di anni tre.