Week end movimentato, i carabinieri hanno denunciato 7 persone sul territorio

0
735

Proseguono i controlli dei carabinieri di Novi Ligure che nel fine settimana, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, hanno denunciatioin stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria sette soggetti per guida in stato di ebbrezza.

La Compagnia di Novi, avvalendosi di 4 Stazioni del territorio, per un totale di 8 militari impiegati, ha esteso a tappeto i controlli anche fuori dal Comune di Novi Ligure. 36 sono state infatti le persone controllate e 29 i veicoli.

I 7 soggetti, dell’età compresa tra i 21 e 58 anni, di cui 6 italiani, ed un cittadino rumeno, sottoposti ad accertamento con etilometro, hanno evidenziato una percentuale di tasso alcolemico nel sangue, superiore a 0,80 g/l e per questo dovranno rispondere penalmente per la prevista violazione del codice della strada: due di loro, B. C. di anni 36 e B.G.M. di anni 58, sopresi con un tasso alcolemico superiore a 1.50 g/l, hanno causato incidenti stradali fortunatamente senza feriti, rispettivamente a Pozzolo Formigaro e Novi Ligure. Per tutti è scattato il provvedimento di ritiro della patente di guida e nei confronti del 27enne F.S.G., fermato a Predosa anche il sequestro dell’autovettura  perché il suo tasso alcolemico era superiore a 1.80 g/l.

Nel corso del medesimo servizio, i militari di Serravalle Scrivia hanno segnalato alla Prefettura di Alessandria 3 soggetti di cui un italiano, un marocchino ed un pachistano per uso personale di sostanze stupefacenti, mentre i militari di Rocchetta Ligure hanno multato un 48enne italiano per ubriachezza molesta