Il Festival Lavagnino premia il compositore Massimiliano Pani

0
540
Il teatro civico di Gavi
Il teatro civico di Gavi
Massimiliano Pani

Grande serata di premiazioni al Teatro Civico di Gavi, dove sabato 27 ottobre dalle 21 si terrà l’ultimo appuntamento della diciottesima edizione del “Festival Internazionale Lavagnino”, con la direzione artistica di Luciano Girardengo.

Il Festival, dedicato a Angelo Francesco Lavagnino, nasce  nel 2001, per ricordare la figura del grande musicista, classe 1909, scomparso nel 1987, compositore di musica colta e pregevoli colonne sonore per i film.

Nicola Piovani

A presentare la serata sarà Luciano Tirelli, a lui il compito di consegnare i prestigiosi riconoscimenti; tra i quali  il “Lavagnino Composer Award”,  che la giuria del festival, che ha nel suo comitato d’onore  nomi prestigiosi, come Nicola Piovani, Beppe Vessicchio, Carlo Leva, Franco Piersanti ,solo per citarne alcuni,  ha assegnato a Massimiliano Pani, figlio d’arte, compositore e arrangiatore di talento; per la sua mamma, la grande Mina, Massimiliano ha composti diversi brani musicali di successo.

Come di consueto, per  il concorso “Musiche da film”, i vincitori selezionati saranno cinque e, il primo classificato si aggiudicherà la borsa di studio di 1300 euro donata dal Rotary Gavi-Libarna, un laboratorio gratuito offerto dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e inoltre  farà parte del team di compositori che  lavorano alle produzioni musicali per i programmi di Mediaset.

Orchestra Classica di Alessandria

Inoltre, il Comitato promotore del Concorso internazionale di chitarra “Michele Pittaluga” di Alessandria, ha selezionato la migliore composizione per chitarra solista e quintetto d’archi, mentre, il Consorzio Tutela del Gavi, ha scelto la sonorizzazione preferita della sequenza tratta dal documentario “Di Gavi in Gavi

E infine,  il vincitore della prima edizione del concorso “Canzoni per film”, potrà pubblicare il suo inedito grazie alla Fonoplay, edizioni musicali, produzione discografica e cinematografica,

Tutte le musiche vincitrici saranno eseguite nel corso della serata, dell’Orchestra Classica di Alessandria.

Ingresso a offerta. L’incasso sarà devoluto alla lotta contro la poliomielite..