l’Ensemble Vocale Ambrosiano

Oggi, domenica 22 dicembre, alle 17,30, appuntamento con il GRANDE CONCERTO DI NATALE in Cattedrale. Le voci di oltre 50 elementi, tra adulti e bambini, intoneranno i più bei canti di Natale. E’ in questo modo che il Comune e la Diocesi di Tortona, in collaborazione con il Perosi Festival, hanno deciso di portare in città la magia del Natale.

Protagonisti saranno l’Ensemble Vocale Ambrosiano e i Musici Cantori di Milano, un coro di voci bianche dove sbocciano i futuri talenti dell’Ensemble.

Le due realtà sono state fondate e sono dirette dal Maestro Mauro Penacca, docente esperto di didattica musicale con un’intensa attività concertistiche che lo porta ad esibirsi sui più prestigiosi palchi d’Italia ed Europa.

Il coro E.V.A ha all’attivo oltre 300 concerti ed un organico di circa 70 elementi, mentre i piccoli Musici Cantori hanno già conquistato l’interesse di diverse realtà collaborando con artisti come Malika Ayane e i Boomdabash e partecipando a trasmissioni televisive come Italia’s Got Talent.

Il progetto si pone l’obiettivo di divulgare la musica come valore culturale, ricreativo e di promozione sociale, soprattutto tra i più giovani. Una mission perfettamente in linea con il Perosi Festival che, insieme al Comune e alla Diocesi, ha deciso di promuovere la realizzazione di questo evento che si inserisce in una giornata tutta dedicata ai bambini.

Alle 15, infatti, dal Santuario della Madonna della Guardia partirà il corteo natalizio dei bambini per una sorta di presepe itinerante che terminerà in piazza Duomo dove il vescovo Vittorio Francesco Viola benedirà i bambini presenti ed i Bambinelli del Presepe che porteranno con loro. Quindi si assisterà al concerto, aperto a tutta la cittadinanza con ingresso gratuito.

“Come direttore artistico di Perosi Festival – dice don Paolo Padrini – sono felice di ospitare a Tortona questa realtà. Il desiderio di utilizzare la musica come mezzo di socializzazione ci accomuna al coro E.V.A . La musica ci emoziona, soprattutto quando è cantata e suonata da giovani talenti.Questo evento musicale è rivolto in particolare ai bambini e alle loro famiglie, per veicolare lo spirito del Natale e il messaggio di Gesù che nasce per noi, il più grande dono che vogliamo riscoprire.”

Il concerto è inserito nelle manifestazioni che l’amministrazione comunale, insieme a tutte le realtà tortonesi, ha voluto organizzare in occasione delle festività del Natale.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCrenna riaperta: 8,5 milioni di euro per 200 metri di tunnel.
Articolo successivoI burattini della rassegna Assoli a Carbonara Scrivia