Il Neirone è più pulito grazie al Parco e ai volontari

0
1502
gavi pulizia neirone parco
Alcuni dei volontari che sabato hanno partecipato a Parco pulito nella riserva del Neirone a Gavi

Un successo la giornata di sabato primo aprile nella riserva Naturale del Neirone, a Gavi. I volontari che hanno partecipato alla diciottesima edizione di Parco pulito, organizzata dal Parco dell’Appennino Piemontese in collaborazione con il Comune, hanno ripulito un tratto del sentiero a partire dall’incrocio con la strada provinciale 162 per Monterotondo. Le circa quindici persone che hanno aderito all’iniziativa, tra cui anche i guardiaparco e il presidente dell’ente, Dino Bianchi, oltre a Legambiente, hanno riempito un cassone di rifiuti di vario genere, ripetendo la giornata che si era svolta nell’autunno scorso per raccogliere, in particolare, la spazzatura trasportata dalla piena del Neirone dell’ottobre 2014, durante l’alluvione.

I rifiuti raccolti lungo il sentiero del Neirone
I rifiuti raccolti lungo il sentiero del Neirone

Nei prossimi mesi la riserva gaviese, istituita dalla regione nel 2011 e affidata al Parco lo scorso anno, sarà visitata da scuole e associazioni, tra cui Torino Città Capitale Europea.