Musica, danza, cinema e teatro nell’Arena di Corte Solferino

0
1643
Estate di spettacoli a Novi

La nuova “Arena di Corte Solferino”, nel cuore del centro storico di Novi, sarà al centro degli spettacoli che si terranno nel corso dell’estate.

Dopo la sperimentazione dell’anno scorso, quando gli spettatori mostrarono di gradire questa suggestiva sede, adesso ha preso corpo una nuova realtà nella quale si svolgeranno numerosi eventi teatrali e musicali, compreso il “Cinema all’aperto” (film d’autore ogni lunedì sera a partire dal 3 luglio con “Pets, vite da animali”).

Venerdì sarà lo spettacolo di Davide Sannia, “L’energia a teatro”, ad aprire la rassegna “In Novi d’estate”, in collaborazione con la compagnia Lost movement, l’associazione Karkadè e la scuola teatrale I pochi. Repliche anche nelle 2 serate successive.

Il 4 luglio Corte Soferino aprirà alle danze con la Zumba, mentre l’8 luglio ripartirà il teatro con la commedia “Ricordando Napoli”, di Stefania Corna con Luca Bondino.

Tributo a Renato Zero il 13 luglio, in collaborazione col bar Marenco. Il jazz sarà protagonista il 16 luglio con la B.B. Orchestra che presenterà lo show “What a wonderful swing!”.

Il Teatro del rimbombo gestirà un seminario il 22 e il 23 luglio, per poi portare in scena il 23, “LoDissea”. Torna il 25 luglio la compagnia “Il carro di Tespi” con la commedia umoristica “Sei x sex = trenta sex” di Domenico Bisio. Musica d’antan il 27 luglio con il varietà burlesque “Un bacio a mezzanotte” accompagnato dai mercatini vintage a partire dalle 18.

Si prosegue il 30 luglio con il Teatro dell’ortica impegnato con la piece “Inferno, un dannato viaggio”, liberamente tratto dalla Divina Commedia.

Il 3 agosto Corte Solferino ospiterà il tradizionale “Concerto della Madonna della neve” a cura del Corpo musicale Romualdo Marenco. Si prosegue il 26 agosto con lo studio danza “Punteacapo” (“Vlad, una storia d’amore quasi mostruosa”); il 30 agosto tributo a Zucchero; il 1° settembre incontro di musica e danza “Parlemu e cantemu’d Nove”; l’8 settembre concerto del pianista siriano Aeham Ahmad e infine, il 9 settembre, conferenza (alle 18) sull’agricoltura biologica “In teatro con i piedi per terra”. Nello stesso giorno, alle 19,30 mercatino dei prodotti bio e alle 21 lo spettacolo teatrale. La notte bianca si svolgerà venerdì 4 agosto. Dopo lo spettacolo pirotecnico alle 22,30, in piazza Dellepiane spettacolo di danza verticale e acrobazie sul progetto artistico “VisionAria”. La rassegna novese comprende anche gli incontri culturali di “Aperinchiostro” (apertura il 29 giugno con il libro”Canto, quindi conto” di Cristina Piras) sino al 21 settembre e i Venerdì di luglio.