Serravalle: rapina il Gulliver con una bottiglia di vetro rotta

Un ventenne marocchino ha minacciato la cassiera ed è fuggito con l'incasso. Arrestato poco dopo dai carabinieri

0
1522
Bottiglia rotta

Attimi di paura ieri pomeriggio nel supermercato Gulliver di Serravalle Scrivia. Un giovane di nazionalità marocchina, il ventenne El Khallouqui Nou Eddine, stava facendo la fila alla casa dopo aver prelevato una bottiglia di vetro dagli scaffali.

Al momento di pagare, ha spaccato la bottiglia sul bancone e ha minacciato la cassiera, intimandole di consegnarli l’incasso, in quel momento superiore ai mille euro. Un addetto del supermercato ha tentato di fermare il ragazzo, rischiando di rimanere ferito dalla bottiglia utilizzata come arma, ma il rapinatore e riuscito a liberarsi e fuggire a piedi in paese. All’arrivo dei carabinieri di Serravalle è stata fatta una descrizione dell’uomo che ha consentito loro di rintracciare in poco tempo il rapinatore, rimasto leggermente ferito durante la colluttazione avvenuta nell’esercizio pubblico. El Khallouqui Nou Eddine è stato immediatamente arrestato con l’accusa di rapina aggravata e rinchiuso in attesa del processo nella casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria. L’uomo ha già dei precedenti penali.