Al via la dodicesima edizione delle Porte di Pietra

0
843
Foto Gli Orsi

E’ tutto pronto in Val Borbera  per la dodicesima edizione della manifestazione sportiva organizzata dagli “Orsi”, “Le porte di Pietra”, oggi diventata uno dei principali appuntamenti nel calendario del trail running italiano. Cantalupo Ligure, sede dell’evento, anche quest’anno, sarà popolato da atleti, provenienti da tutte le regioni italiane. L’appuntamento è per sabato 13 maggio.

Alle 7 del mattino prenderà il via la competizione principale, Le Porte di Pietra, 71 chilometri di percorso senza toccare asfalto, a questa gara alle 10 del mattino seguirà “Val Borbera Marathon”: 42 chilometri, mentre nel pomeriggio alle 15, si svolgerà la sesta edizione della gara più leggera, il “Castello di Pietra“, un percorso facile, senza nessuna difficoltà tecnica; una gara ideata per permettere a tutti di sperimentare la corsa trail, avvicinandosi atleticamente e mentalmente alle altre due gare più impegnative: la Marathon e Le Porte. Alla corsa potranno partecipare anche i giovani atleti che abbiano almeno compiuto il sedicesimo anno di età. Il castello di Pietra è aperto anche, in forma non competitiva, ai camminatori e agli escursionisti. Il percorso di gara passa accanto al Castello di Borgo Adorno, dove sarà allestito l’unico ristoro.

L’arrivo del vincitore della Val Borbera Marathon è previsto intorno alle 13.30, un’ora più tardi, verso le 14.30 quello delle Porte di Pietra e alle 15.30 arriverà il primo classificato del “Catello di Pietra. La premiazione degli atleti di tutte le categorie si terrà alle ore 18.

La Val Borbera Marathon è una tappa di qualificazione per il Campionato del Mondo di Trail Running che nel 2017 si disputerà a Badia Prataglia il 10 giugno.