Appuntamenti per il fine settimana a Novi e dintorni

0
284

NOVI LIGURE

La viola da gamba protagonista alla Maddalena

Nella chiesa della Maddalena, questa sera alle 21, concerto per “viola da gamba” eseguito dal  duo composto da Marco Casonato e da Giulio Tanasini che proporranno brani di musica francese e inglese XVII secolo, in particolare di Tobias Hume e Sainte Colombe,  musiche che hanno una particolarità: sono state scritte per essere eseguite con la “viola da gamba”, uno strumento che a parere dei grandi autori dell’epoca, Vivaldi, Bach e Haendel, se suonato in duetto assomigliava alla voce umana. Il sodalizio dei due musicisti è nato la scorsa estate con l’obiettivo di diffondere la “viola da gamba” nel nostro territorio. Ingresso libero.

A teatro Dai Lucedio

Uomo vs uomo”   è il titolo dello  spettacolo  teatrale organizzato dall’Associazione  culturale “I Pochi”. Al Salone Teatro Dai Lucedio, in Via Verdi 18.  Solo due repliche:   venerdì 1 e  sabato 2 febbraio con inizio alle ore 21. “Uomo vs uomo” è anche uno spettacolo “dinamico, drammaturgicamente è costituito da 5 scene; in ognuna   di   esse   si   esplica   un   conflitto   tra   due   “esseri   umani maschili”, grotteschi e paradossali taluni, esistenzialisti e sarcastici gli altri.  In ogni scena “i duellanti” si sfidano senza esclusione di colpi. Alla fine risulteranno un vincente ed un perdente. Nessuno dei due però potrà insignirsi della “ragione”. Nello   spettacolo   recitano:   Andrea   Bartolo,   Luca   Cacciabue, Manuela   Cattaneo   e   Chantal   Corti   Principe.   Testi e regia di Francesco Parise.​ Per   prenotare: 32911 55 457  (anche whatsapp),   o   mail  [email protected]

“Kind Hearts” al Museo dei Campionissimi

Sabato2  febbraio, al Museo dei Campionissimi, è in programma alle 21 lo spettacolo “Kind Hearts”, organizzato dalla fondazione Teatro Marenco. La band Alfredo’s box proporrà una serata dedicata alle canzoni d’autore con incursioni elettroniche e melodie popolari italiane. Ingresso libero.

Al via gli appuntamenti letterari al Corona

Inizia domenica 3 febbraio alle 18 nella Sala del Caminetto dell’Albergo Corona il primo ciclo di incontri con gli Autori,  in particolare narratori , organizzato dalla puntoacapo Editrice.  Durante gli incontri, che si terranno a cadenza  mensile , il pubblico potrà gustare un aperitivo e discutere con gli autori in una atmosfera raccolta e amichevole. I libri verranno posti in vendita a prezzo agevolato inclusivo dell’aperitivo.  Si tratta di una delle tante iniziative che stanno contribuendo alla crescita culturale della nostra zona, una bella occasione per un contatto informale e vivo con autori di significativa esperienza. Il primo incontro sarà con due dei più brillanti narratori della nostra zona: Gianluigi Repetto (autore del racconto Una maratona lunga un chilometro  e del thriller Troppo bella per me) e di Osvaldo Semino, che ha all’attivo due raccolte di storie brevi: Racconti della valle e dei fiumi  e  Racconti dell’attesa. I volumi sono tutti inseriti nella Collana Le impronte, che raccoglie il meglio degli autori del territorio, le cui storie hanno spesso ambientazione locale ma il cui valore travalica ovviamente il ristretto ambito locale.

ARQUATA SCRIVIA

“The last stand”  L’ultima risata con Bondino & Ferrari.

Sabato 2 febbraio al Teatro della Juta di Arquata Scrivia si ride con il cabaret di Luca Bondino e Marco Ferrari, accompagnati per l’occasione dal musicista Marco Todarello alla chitarra.
Personaggi ai limiti del surreale e improvvisazioni diventate veri e propri sketch, nello spettacolo The Last Stand c’è tutto, ma proprio tutto quello che è stato creato  dai due comici di Zelig OFF, e che salirà sul palco, probabilmente per l’ultima volta: The Last Stand segna infatti la fine della collaborazione artistica tra i due attori, i quali, terminate le date di questo spettacolo, dopo oltre un decennio di sodalizio scioglieranno definitivamente il duo.     Inizio spettacolo ore 21.  Biglietti: interi € 10, ridotto € 8. Apertura biglietteria ore 20 Per prenotazioni: 345 060 4219 o mail [email protected].

AGGIORNAMENTO

SPETTACOLO RIMANDATO – Comunichiamo che lo spettacolo THE LAST STAND previsto per il 2 febbraio al Teatro della Juta di Arquata è stato rimandato a causa del maltempo.
Per permettere agli spettatori di raggiungere senza disagi Arquata e il Teatro della Juta,  lo spettacolo sarà programmato in una data che comunicheremo al più presto.

Si terrà invece regolarmente la lezione di prova gratuita dei corsi di teatro per bambini e ragazzi prevista sempre per sabato 2 febbraio, a partire dalle ore 16 presso la scuola di danza Il Fiocco Rosso, in Via Roma 120 ad Arquata.

POZZOLO FORMIGARO

La Biblioteca Caterina De Marco in collaborazione con il Comune, in conclusione delle celebrazioni dedicate alla Giornata della Memoria ha organizzato due appuntamenti, uno di cinema e l’altro di musica per non dimenticare. Sabato 2 febbraio, nel salone dell’ex asilo Raggio, alle 17, sarà proiettato il film “Storia di una ladra di libri” di Brian Percival. La pellicola è la trasposizione cinematografica del romanzo scritto da Zukas nel 2005 ed ambientato nella Germania del 1939, in piena epoca nazista. La protagonista del film si distinguerà per un gesto eroico, un volume portato in salvo dal rogo dei libri considerati non in linea con la cultura del Reich.

Alle 20.30, sempre all’ex asilo Raggio, si terrà il concerto della chitarrista Patrizia Giannone con alcune letture a cura del consiglio comunale dei ragazzi di Pozzolo. Giannone ha iniziato i primi contatti con lo strumento in giovane età, sotto la guida di Abner Rossi. Si è diplomata in chitarra al conservatorio di Alessandria e successivamente presso lo stesso conservatorio in Musica Corale e direzione Coro. Ha partecipato a numerosi concorsi internazionali come solista.

SERRAVALLE SCRIVIA

Il salone della parrocchia Maria Regina di Ca’ del Sole ospiterà sabato 2 febbraio, alle ore 21 un happening a sostegno della locale sezione della Croce Rossa, dove musica e pittura si incontreranno. La musica è quella dei leggendari  Pink Floyd proposta in un suggestivo tributo da Gipsy Pink, la band formata da: Francesco Ammirata, Giacomo Donati, Marina Grandi, Renzo Malengo, Massimiliano Mariscotti, Davide Montessoro, Mauro Montessoro e Alessandra Passarelli, mentre le espressioni figurate saranno realizzate sul posto dagli artisti membri dell’associazione Amici dell’Arte. Ingresso 7 euro. Tutti gli incassi della serata benefica, saranno devoluti alla Croce Rossa di Serravalle Scrivia.