Da Carrosio, una camminata alla scoperta della natura.

Domenica 26 maggio.

0
199
Il Geosito dei due mari di Carrosio

E’ fondamentale prendere atto che il nostro Pianeta ha bisogno di essere curato. Per farlo è necessario che ciascuno, nel proprio ambito, agisca con consapevolezza. Per metterci di fronte a ciò che sta accadendo il FAI-Fondo per l’Ambiente Italiano ha avviato diverse campagne di sensibilizzazione sui principali temi ambientali: crisi climatica, acqua, suolo, agricoltura, biodiversità. Proprio nell’ambito campagna #FAIbiodiversità, la Delegazione FAI Novi Ligure sostiene l’iniziativa del Comune di Carrosio che organizza una camminata escursionistica per domenica 26 maggio dalle 9.00 alle13.00.

La camminata, di circa 5 km, partirà dal centro del paese davanti alla Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta e che, superato un ponte sul torrente Lemme, permetterà di ammirare il paesaggio delle colline circostanti. Accompagnati da Giacomo Gola, Guardiaparco dell’Ente di gestione delle aree protette dell’Appenino piemontese, si potrà scoprire, conoscere e apprezzare la ricca biodiversità dell’area di importanza regionale SIC Natura 2000 dei “Calanchi di Rigoroso, Sottovalle e Carrosio” (IT1180030) e successivamente, grazie alla partecipazione del professor Antonino Briguglio dell’ Università di Genova, si apprenderanno le peculiarità della sorprendente zona dei calanchi, ove si erge la roccia del Geosito di interesse internazionale GSSP di Lemme-Carrosio. Un percorso panoramico con vista sulla Val Lemme, dalla Madonna della Guardia al Forte di Gavi, fino al monte Tobbio.

La partecipazione prevede il versamento (in loco) di un contributo a partire da 7 Euro per gli iscritti FAI e 10 Euro per i non iscritti. Per partecipare è necessario prenotarsi sul sito FAI Prenotazioni (https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/evento/fai-il-pieno-di-natura-22620) ricordandosi di portare con sé la liberatoria (scaricabile dal portale durante il procedimento di prenotazione), da consegnare compilata e firmata prima della partenza. Il numero massimo di partecipanti è di 50 persone (nel caso venga raggiunto il numero massimo previsto, è possibile iscriversi in apposita lista d’attesa).

In fase di iscrizione on-line sarà possibile inoltre prenotare un cestino di prodotti artigianali confezionato dalla Pro Loco di Carrosio (focaccia, biscotti secchi, bottiglietta d’acqua, una mela, tovaglioli) al costo di 5 Euro che saranno versati al momento del ritiro.

Per informazioni: https://fondoambiente.it/eventi/fai-il-pieno-di-natura