Domenica fra castagnate, menù d’autunno e arte al castello

0
484

 

La domenica delle castagnate inizierà alle 9 a Bosio in piazza I Luglio con la mostra delle antichità agricole e la mostra micologica a cura del Consorzio di miglioramento fondiario.

Dalle 12 nel borgo di Rocca Grimalda, gustando ‘Panissa, Rustij e Fuasin dra Rocca’. Al Belvedere si esibiranno i ‘Prismaband’, mentre al pian del forno i ‘Pietrantica’, che proporranno musica e danze della tradizione popolare.

Dalle 15 alla frazione Battagliosi di Molare ci farà festa con castagne, frittelle ed i caratteristici Fiazein.

La Castagnata di Fresonara alle 14,30 compirà 10 anni con caldarroste, farinata e frittelle di una volta, inoltre esibizione di danze country e battesimo della sella per i bambini.

La castagnata in riva al torrente Orba sarà abbinata al tradizionale mercatino dell’usato e del modernariato, che tornerà domani dalle 9 al Lido di Predosa. Domenica 14 ottobre alle 15,30 nel salone della Pro loco i bambini impasteranno la pizza e leggeranno in biblioteca.

Sabato e domenica  al centro sportivo Castelvero di Castelletto d’Orba si svolgerà la sagra ‘Sapori d’autunno”, menù di stagione, abbinato a vini tipici locali e serate danzanti. Domenica lo stand aprirà anche alle 12.30. Oggi e domani “ser porcino e messer tartufo” saranno protagonisti alle cene d’autunno nel salone della ProLoco.

Al castello di Morsasco fino al 28 ottobre si potranno ammirare le esposizioni ‘No Name. Storia di un collezionismo a parte’ e la personale di Tiziana Cera Rosco, ‘L’età dell’Osso’. Le mostre saranno visitabili il sabato e la domenica dalle ore 15.30 alle ore 17.30, oppure su appuntamento.