Festival Européen Latin Grec. A Vignole i ragazzi leggono l’Iliade

Venerdì 22 marzo in Biblioteca

0
235

In contemporanea con oltre 5.000 lettori sparsi in 38 Paesi del mondo, anche Vignole Borbera partecipa al Festival Européen Latin Grec, nato a Lione 13 anni fa, interamente dedicato alla letteratura e cultura classiche. Ad ogni edizione viene scelta  un’opera classica latina o greca, che poi sarà proposta nelle varie piazze europee; un incontro  rivolto non solo a studiosi e specialisti, ma anche i nostalgici dei tempi del liceo, a tutti coloro che amano la bellezza e a chi ha ancora voglia di ascoltare, perché concordando con  Italo Calvino: “Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire”, o semplicemente un’occasione in cui sperimentare l’emozione e la bellezza della cultura condivisa.

La lettura pubblica  è affidata ai ragazzi della scuola media dell’Istituto Ugo Foscolo, che si cimenteranno con VI libro dell’Iliade, il celebre poema attribuito a Omero, che narra gli ultimi cinquantun giorni della guerra tra Achei e Troiani; nel VI libro o canto,  troviamo Glauco e Diomede che rifiutano di combattere perché si scoprono legati da antico vincolo, arriviamo poi alla parte  più commovente del poema,  quella che  trasmette emozioni: paura,  amore,  passione, snso del dovere e amor di patria, quel momento in cui Ettore incontra la moglie Andromaca  e il figlio Astianatte prima di tornare in battaglia e morire per mano di Achille

Nel corso dell’evento che si svolgerà venerdì 22 marzo alle 21, nella Biblioteca civica Maccaggi, che insieme all’assessorato alla Cultura del Comune , ha promosso l’iniziativa, sarà proposto uno spettacolo di danza e la parte introduttiva del poema sarà declamata in greco, in latino e tradotta in dialetto vignolese.

L’ingresso è libero.