Lo Sgambaorsi, in attesa delle grandi novità della primavera prossima

0
792

Un’occasione per correre in compagnia su un tracciato adatto a tutti, lo propongono “Gli Orsi”, che per venerdì 8 dicembre hanno organizzato l’ormai tradizionale Sgambaorsi, un trail autogestito, vale a dire una camminata o corsa a velocità libera che chiunque potrà affrontare con il passo che più gli si confà.

Il percorso ripercorrerà in gran parte il tracciato della gara “Cabella-Cantalupo”, la nuova 15 km che si correrà nell’edizione 2018 delle Porte di Pietra.

Il gruppo de “Gli Orsi” nasce nel 2004 per puro e libero spirito di condivisione degli ideali che animano il movimento del trail running. Nel gennaio del 2009 da questo gruppo è nata la “ASD Gli Orsi” che ha rappresentato semplicemente l’ufficializzazione del gruppo già esistente. Oggi, come allora, “Gli Orsi” hanno come principale obiettivo la partecipazione alle gare di trail running condividendo il rispetto per la natura e gli ideali sportivi.

Nel frattempo, nel 2006 sono nate Le Porte di Pietra: la più antica gara di ultratrail in Italia.

Il concetto di trail running che “Gli Orsi” hanno voluto promuovere è quello di un percorso impegnativo, in totale ambiente naturale, da affrontare in semi autonomia, ossia con la totale autogestione alimentare degli atleti, fatto salvo per quanto riguarda l’acqua, fornita dall’organizzazione presso i punti di ristoro.

Alla gara classica di 72 chilometri che si dipana sui crinali della Val Borbera e che nel 2018 sarà alla tredicesima edizione, si sono affiancate negli anni altre competizioni su distanza più corte.

Tra le novità per il 2018 “Gli Orsi” propongono “I Villaggi di Pietra”, una nuova gara sulla distanza di 108 chilometri, che attraverserà le zone più significative della Val Borbera per valenze ambientali, storiche e naturalistiche.

Ma in attesa del fine settimana delle Porte di Pietra che si svolgerà il 18 e il 19 maggio 2018, quanti volessero avvicinarsi all’affascinante mondo del trail running, potranno partecipare a questo simpatico evento. L’ appuntamento è alle ore 9 in piazza della Vittoria a Cabella Ligure.