Novi Ligure. La polizia municipale contro la questua molesta e i parcheggiatori abusivi

0
980

Nel corso della normale attività istituzionale, ieri, 14 gennaio, la Polizia Municipale, ha effettuato numerosi controlli nelle piazze e sulle strade di Novi Ligure In città, sono frequenti le segnalazioni di abitanti che lamentano la presenza di persone, solitamente di origine extracomunitaria, che fanno la questua, in alcuni casi anche molesta, o di parcheggiatori abusivi. In particolare, i controlli si sono concentrati in piazza Gobetti, piazza XX Settembre e in piazza Pernigotti. Gli accertamenti sono stati svolti sia da Personale in divisa che da altro in borghese.

Nel corso dell’operazione sono state portate al Comando di Polizia Municipale due persone per l’identificazione. Dopo le dovute verifiche sull’identità e il successivo fotosegnalamento, ai due individui sono state applicate sanzioni amministrative e penali, il cosiddetto daspo urbano, nonché il relativo ordine di allontanamento inserito nel regolamento di Polizia Urbana.

L’ attività del Comando di Polizia Municipale sarà ripetuta e i relativi controlli proseguiranno costantemente, con l’obiettivo di arginare, e se possibile debellare, il fenomeno.