Zombie per il centro storico di Novi, ma non parliamo di (vecchia) politica

0
889
Halloween a Novi

La festa di giochetto o scherzetto organizzata dalla Pro Loco di Novi pronta ad accogliere le centinaia di giovani visitatori alla ricerca di qualche brivido in più.

Tre pomeriggi (da oggi alle 14,30) all’insegna del divertimento pauroso, in tante fantastiche location al coperto con un trenino che le unisce facendo vivere la Novi vecchia, un esercito di animatori e figuranti tutti volontari o studenti in assetto da stage.

Si scimmiotta in stile Halloween le saghe famose di Harry Potter, l’horror IT, il cartoon Hotel Transylvania nella logica di sottoporre i visitatori a diversi livelli di paura divertente, nelle storie create si inserirà anche qualche informazione relativa il passato o le leggende dei luoghi come quella del cavaliere senza testa.

Apertura alle 14 – 14,30, chiusura alle 19.30, i biglietti e il trenino destinato agli spostamenti si trovano in Piazza Dellepiane, dove proprio dietro nell’androne del comune ci sono i giochi per i più piccoli ed una graziosa mostra di disegni “mostruosi” degli scolari delle elementari.

In piazza altri giochi e l’esibizione di una sorta di flash mob del centro danza Borello che giungerà al termine della sfilata cittadina. Infatti in Largo Valentina si raduneranno i partecipanti mascherati ed attraverseranno via Girardengo fino a giungere, dopo la tappa dal Municipio, al Parco Castello, dove nei sotterranei, nel bosco, dal Bar e sulla Torre ci saranno altre attrazioni e tanti personaggi.

La collaborazione degli studenti dell’istituto Ciampini nella logica dell’alternanza scuola lavoro ha permesso di rendere più ricca della edizione dello scorso anno la proposta e l’eventuale improvvisazione si coniuga perfettamente con la festa di Halloween.

Con il patrocinio del Comune di Novi Ligure, la collaborazione dei negozi del centro cittadino, pronti ad accogliere la richiesta di dolcetti, il sostegno di aziende del territorio dove emerge De Petro Carta e la partnership, in qualità di radio ufficiale, di RadioPNR ora alla Pro Loco di Novi non rimane che attendere i bambini e i ragazzi da …. spaventare.